SEMPRE PEGGIO: Sempre Peggio (LP)

SEMPRE PEGGIO: Sempre Peggio (LP)
A cura di   |     |  
 1 Commento
SEMPRE PEGGIO: Sempre Peggio (LP)

Fuori il primo disco dei milanesi Sempre Peggio, inutile stare li a menarvela su quanto mi piacciano, sebbene sia riuscito a vederli live solo poche volte sono una di quelle band che sul palco infiammano tutto, dalla prima all’ultima nota. Subito appena ricevo il disco nel cartone della pizza penso alla pizza, ma poi mi ricordo che dentro c’è qualcosa che a Milano mancava da un po e che da qualche tempo è venuta fuori in maniera lucida e violenta, strafottente ed estremamente pungente, un disco OI! che raccoglie tutte le bombe contenute nell’EP rilasciato l’anno scorso e con l’aggiunta delle tracce scritte durante un anno pieno di concerti e situazioni surreali.

Si comincia subito con la canzone che rispecchia secondo me appieno lo spirito dei ragazzi, con un pezzo che è una chiara presa di posizione nonché una voluta presa per il culo, che prende il titolo da un gruppo di estrema destra ma che riguarda tutto il mucchio…i pezzi nuovo sono davvero interessanti ed adrenalinici, Sta Su de Doss, che come abbiamo letto nell’intervista qui era la prima idea del nome del gruppo, diventerà sicuramente un anthem se non lo è già, con quel “MILANO OI!” che farà venire giù i vetri, e mi viene difficile pensare ad una canzone migliore delle altre, perché tutte fanno parte di quel modo di essere della band, che spara a zero senza fronzoli e senza alcun tipo di freno. Molto, ma molto coinvolgente Giorni, che è la traduzione del pezzo degli Hell Beer Boys, Tiempo del Ayer, momento emotivo del disco, ma fondamentalmente la tensione resta altissima fino alla fine di Quartiere, quando tutti stanno pensando “…e Vincenzo????” e dopo un giro di reggae se lo ricorda pure Martin che attacca con quell’ “OOOOIIII!!!” che ha fatto innamorare di loro centinaia di kids, compreso il sottoscritto. Confezione per intenditori, in quanto il disco esce in vinile (con allegato CD) sia nero che in edizione limitata rossa. Io preso dalla foga di averlo l’ho preso on-line dal loro sito Sempre Peggio quindi ho la copia nera, ma mannaggia se ne trovo una rossa è mia!!!

Il tutto è stato registrato presso il MobSound da Alessandro Caneva, editing di Marco Giudici e Tadzio, mixato da Tadzio e Maurizio Baggio presso l’Hate Studio di Bassano del Grappa, masterizzato da Jack Shirley all’Atomic Garden di Palo Alto, prodotto da Sempre Peggio ed Anfibio Records.

01 Miglior Nemico
02 Giornalista
03 Su De Doss
04 Giorni
05 Come Fate?
06 Contropotere
07 Digos
08 Al Bar Di Gola
09 Stavolta
10 Moves
11 Quartiere


Commenti (1)

  1. anfibio records ha detto:

    copie limitate colore rosso ancora disponibili presso banchetto anfibio records
    oppure tramite spedizione.
    per contatti c.bolzoni@libero.it

Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: