STATUTO

STATUTO
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

“Come un Pugno Chiuso” è il loro nuovo disco… ecco la band ska mod Italiana per eccellenza a presentarcelo.

E’ appena uscito il nuovo cd presentalo con poche parole ai lettori di punkadeka:

“Come un Pugno Chiuso” vuol essere un disco di ricerca e qualità, basato sulla rielaborazione di brani tratti dal repertorio del Soul raro, con arrangiamenti del tutto diversi e testi rifatti in italiano

Nel nuovo cd riproponi pezzi Northern soul riarrangiati e con testi in Italiano: Spiegaci bene cos’è il Northern Soul.

 

 Negli anni ’60 e ’70, nei club del Nord dell’Inghilterra, i djs proponevano brani di Soul di artisti ed etichette meno celebri di quelli di Stax e Motown. I ritmi erano particolarmente adatti ai passi di danza anche acrobatici e le serate erano i prime allnightere, quelli che adesso chiamano “rave”. A manchester a Wigan sono nati i primi All night long dalle 8 di sera alle 8 di mattina e la musica proposta dai djs era proprio quel tipo di Soul, ribattezzato Northern proprio perché suonato dai djs nei club del “North” dell’Inghilterra.

Oskar.. Come è stata l'”avventura” al contrabbasso nella registrazione del disco… La riproponerai anche dal vivo?

 

Il contrabbasso è il mio strumento, sono diplomato al Conservatorio e l’ho suonato per anni in orchestra da camera e sinfonica. Poi l’attività con gli statuto ha avuto il sopravvento. Dal vivo non potremo mai usare gli archi veri, purtroppo, men che mai il contrabbasso..

I testi sono particolarmente impegnati, qual è il tuo brano preferito dell’album e perché..

 

Il testo che preferisco è quello di “Non hai bisogno”. I Ricchi e borghesi che negli ultimi 30 anni si sono spacciati per “Compagni” hanno fatto perdere identità e quindi le necessità di “classe” a chi realmente voleva usare la politica e l’ideologia per cambiare lo stato delle cose. Il Comunismo si persegue PRIMA DI TUTTO con la Lotta di classe, se a fare la “Rivoluzione” sono i figli di Papà mantenuti che si travestono da sporcaccioni, di strada se ne fa ben poca e i risultati si vedono. Più che “Lotta” la Sinistra attuale ha fatto “trasgressione” e come Comunista vere e proletario mi sento tradito e prendo le distanze dai finti “rivoluzionari”

dalla villa in collina..

Com’è stato lavorare con Marco “Cipo” Calliari ( tecnico del suono di Subsonica-Bluebeaters e altri artisti)..

 Eccellente. Molta disponibilità e attenzione con tante “trovate”

tecniche da lui inserite. Un grande!

Alta velocità si avvicina alle sonorità punkrock . Qual’è secondo te il connubio tra Ska e punk?

No, guarda, il punk rock non può entrare nei suoni degli Statuto. Ci sono chitarre distorte e ritmica veloce, è vero, caratteristiche tipiche del suono “Mod Revival”, ma il cantato è melodico e la differenza col punk risluta chiara ed evidente. Lo ska con il punk? Boh? Se il punk’77 e lo ska revival a fine ’70 ha creato dischi come quelli di Special e Beat allora dico che è fantastico, se invece vogliamo chiamare ska anche l’hardcore di gruppi come Ska-P. ad esempio, solo perché hanno delle chitarre in levare, allora dico che non fa parte dei nostri interessi e del nostro gusto.

Ad oggi, quali sono stati i sostanziali cambiamenti negli Statuto e attorno agli Statuto dall’epoca di “Abbiamo vinto il festival di SanRemo”?

Siamo stati il primo gruppo che dalla strada è arrivato a una multinazionale, gli unici a non voler tagliare il rapporto con la nostra vera identità e con la nostra dimensione. La nostra voglia, i nostri propositi, la nostra passione e il nostro divertimento sono gli stessi della prima prova, anzi, ancora di più. Pur rimanendo noi stessi, i Mods della piazza che suonano, siamo arrivati ovunque!

..e dal lontano 1983 della vostra formazione?

Tantissimi cambiamenti, del nucleo originale siamo rimasti Naska e io, ma noi siamo piazza Statut che suona, le persone non contano, conta l’identità Mod

Il libro Il Migliore dei Mondi Possibili è alla seconda ristampa.. come spieghi questo successo?

Beh, successo è una parolona.. diciamo che aver venduto 3000 copie con distribuzione “a mano” e ai concerti è un risultato inaspettato. D’altra parte le storie di noi Mods di piazza statuto e degli statuto sono talmente diverse dal solito che non possono non suscitare interesse.

Dieci anni fa avete suonato davanti a duecentomila persone in Plaza De La Revoluciòn all’Havana di Cuba.siete stati sul palco di sanremo, del festivalbar. del cantagiro. qual è stato il concerto più bello in assoluto degliStatuto e perché?

Ne abbiamo fatti troppi per sceglierne uno, non è snobismo, proprio non saprei scegliere.

I Torinesi riusciranno prima o poi vedervi su di un palco a Torino?

No. Amiamo Torino, la gente di Torino e il pubblico di Torino ma “il cartello della musica torinese” ci ha veramente esasperati, è bene che tutti sappiano che a Torino la lobby di alcuni musicisti, alcuni giornalisti, alcune associazioni continua a ricevere ingenti finanziamenti pubblici e a spenderli sempre per loro e i loro amici: Basta!

Anche in questo cd una canzone dedicata al Toro. Come vedete il Torino in serie A ..Rosina? ..Il prossimo derby?

(n.b. non sono juventino)

Il Toro lo vediamo in serie A e da serie a e dopo quello che abbiamo passato ci accontentiamo. Rosina crescerà nella squadra giusta, con tifosi impareggiabili e il calore necessario per diventare un protagonista del calcio italiano.

Spazio libero dite quello che volete ai lettori:

 

Rabbia e Stile sempre! W i Mods!

Grazie a punkadeka per le belle domande e per lo spazio concessoci.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: