STRUNG OUT: Agents of the underground

STRUNG OUT: Agents of the underground
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
STRUNG OUT: Agents of the underground

Il tempo sembra proprio non passare mai per gli Strung Out,venti anni di carriera e sono ancora una delle più ispirate punk hardcore banddella scena. Eccezione fatta per “Prototypes and killers” che era una raccoltadi b-sides e inediti, gli Strung Out non hanno mai sbagliato un colpo e hannoinciso alcune delle pietre miliari del genere. “Twisted by design” e “Exile inoblivion” sono semplicemente dei capolavori, perfetti in ogni loro parte chehanno segnato il genere mettendo dei paletti che difficilmente verranno mai superati.

Sempre al limite tra punk e metal la band è riuscita acreare il proprio sound unico. Gli Strung Out hanno il dono, come pochi altrinella scena punk, di unire potenza e melodia, punk a venature metal, senza maiessere scontati o banali.

“Agents of the underground” sebbene non sia il loro miglioralbum  (non raggiunge i picchi di Exilein oblivion) è probabilmente l’album più completo della band. Il disco apre con“Black crosses” in cui Jason dimostra le sue indiscutibili capacità di cantantie alle quali il batterista Jason fa da spalla battendo il ritmo.“Carcrasshradio” è la loro classica hit in cui dopo un intro mid tempo lascianospazio alla loro potenza melodica.

Il terzo pezzo del disco è forse il migliore dell’interoalbum (e carriera), “The fever and the sound” alle classiche chitarre distorteche accompagnano Jason e che si intervallano alle parti più melodiche. “Heartattack” mi riporta la mente a “Suburban teenage wasteland blues” più per ilritmo che per il sound che rimane ancora quello di “Twisted by design”.

Si concedono anche il lusso di dare sfogo al loro metal sidein “Jack knife” che travalica il punk per scivolare decisamente sul loroversante più dark.

Un ottimo disco di una delle più ispirate e importanti banddella scena punk che forse in carriera non ha ricevuto tutto il successo cheavrebbe meritato. Lunga vita agli Strung Out e speriamo di vederli presto dallenostre parti!

Voto: 8,5 (Strung Out: un nome, una garanzia)

Tracklist:

1: BlackCrosses

2:Carcrashradio

3: TheFever and the Sound

4: HeartAttack

5: Vanity

6: GhettoHeater

7: Agentsof the Underground

8: Nationof Thieves

9: JackKnife

10: DeadSpaces

11: AndyWarhol


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: