THE BARBECUTIES: Eternal Dorkness

THE BARBECUTIES: Eternal Dorkness
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
THE BARBECUTIES: Eternal Dorkness

“Eternal Dorkness” è il nuovo album dei tedeschi The Barbecuties uscito alla fine di ottobre per Monster Zero Records.
Vi avevamo già parlato dei Barbecuties ai tempi del precedente album “Go Down With Style” (uscito sempre per l’etichetta del buon Kevin Aper) e la musica non cambia: punk rock 4/4 con qualche spruzzatina di surf qua e la.
L’album si forma di 13 pezzi che nel complesso si lasciano ascoltare tranquillamente, ma che, allo stesso tempo, rimangono un po nell’anonimato: interessanti sono l’iniziale Wearing Thin  con le sue chitarre alla TBR, Jukebox Saturday Night dal sing along contagioso, la successiva Cute Stoned Psychedelic Girl, in stile Travoltas, sicuramente una delle fonti di ispirazione del quartetto di Mannheim, Pop Punk 201, dalla citazione iniziale “weaseliana” e la “Queers-style” Betty Poop.
I continui cambi di voce tra pezzo e pezzo contribuiscono a rendere l’album un buon ascolto anche se mancano i pezzi che te lo fanno rimanere in mente sin dal primo ascolto. Piccolo passo indietro rispetto al lavoro precedente, ma i Barbecuties meritano sicuramente un’altra chance.

Tracklist:

Wearing Thin
Time Files
Cofee Shop Girl
Jukebox Saturday Night
Cute Stoned Psychedelic Girl
Mona
Spin
One Shot For Every Night
Pop Punk 201
Vegan Nazi Bitches
Betty Poop
Gimme Gimme Cowgirl Steak
Aloha Mon Amour


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: