The BIGOZ QUARTET: Leave the guns / bring the cannoli

The BIGOZ QUARTET: Leave the guns / bring the cannoli
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
The BIGOZ QUARTET: Leave the guns / bring the cannoli

Ottimo il nuovissimo lavoro del quartetto bigoz, che ci presenta un nuovissimo cd pieno che sembra arrivare direttamente dagli states… Registrazione più che buona, produzione decisamente a tema… e una band che se fosse originaria da oltre oceano non faticherebbe a mietere proseliti nella nostra italietta… Un misto di emo, punk, hardcore molto melodico nella migliore accezione del termine. Un prodotto davvero fresco… Sonorità emo fatte con classe e stile, forse la voce a lungo andare leggeremente può stufare.. ma il cd si fa ascoltare davvero bene. I testi in particolare sono in bilico tra cose “tipicamente emo” e non-sense vari e riusultano a loro modo particolari quasi fossero fatti solo per essere sbattuti in rima… le canzoni fortunatamente non sono affatto tutte uguali… variano a livello di velocità, sound, intensità… e dimostrano un songwriting completo e maturo. Valeria è la mia song preferita. Per gli amanti del genere, sicuramente nel nostro stvale i bigoz non hanno alcun rivale.. e danno le paste anche a tanti compagni più blasonati ammereganiUn buon lavoro della giovane NH-N etichetta genovese che si sta dedicando a promuovere un certo tipo di sonorità nel nostro paese… speriamo continui con stile..


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: