Punkadeka.it

The DEADWALK: Full Energy Shock

The DEADWALK: Full Energy Shock
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LoadingAggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti!Consulta la tua lista degli articoli preferiti        

The DEADWALK: Full Energy Shock

Un debutto in coppia per The Deadwalks e la loro etichetta mantovana Lambrusko Records. Che qualità! Sembra che alla Lambrusko se ne intendano.

Turbonegro (‘I wanna be over you’ e ‘Never Paid’), cori à la Rancid (‘My Family’ e ‘Protest song’) così come il basso, r’n’r energico (‘MY baby Told me’). Potenti, melodici, non di certo raffinati, ma di sicuro impatto.
I ritornelli si stampano in testa e le chitarre si difendono dagli attacchi HC e sviano i percorsi del metal. I suoni sono fantastici: complimenti all’Elfo Studio di Agazzano(PC), ma il mastering è privo di dinamiche (gli stacchi di basso di ‘Never Paid’ escono troppissimo).

14 brani stimolanti, un songwriting di maniera nell’ambito HC/punk, poca innovazione, ma le canzoni, questo quartetto cremonese le sa scrivere, e sa pure cantare in inglese.
Due pecche vistosissime comunque: l’attacco di ‘My Family’ è troppo simile a ‘Smells Like Teen Spirit’ e ‘Unjustified Hate’ è rubata ai Motorhead.
Aspettiamo il prossimo lavoro, con ansia.


Condividi questa pagina!  

Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
oppure   Accedi con facebook
o compila i seguenti campi:





Aggiungi un’immagine al tuo commento >