THE EXPLOITED: Fuck the System

THE EXPLOITED: Fuck the System
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
THE EXPLOITED: Fuck the System

Per diventare immortale e non invecchiare mai qualcuno è disposto a vendere l’anima al diavolo… sicuramente è il caso di Wattie Bunchan e dei suoi Exploited. E’ uscito da pochi giorni l’ottavo album della band scozzese ed è bello scoprire che stanno continuando sulla stessa linea il viaggio cominciato ben ventitreanni fa..In copertina il classico teschio crestato – ormai diventato un icona – e, già leggendo i titoli vediamo che tutto è rimasto come allora.. i nomi ed i testi delle canzoni sono dei veri e propri slogan che dagli anni 80 sono nella testa di ogni punk… nell’81 c’era “Punk’s not Dead”, “Sex&Violence”, “I believe in Anarchy” ed oggi ritroviamo titoli di altrettanta facile presa come “Fuck the System”, “Chaos is my life”, “Violent society” …Come ho accennato all’inizio il loro viaggio sta continuando e, le grezze, malregistrate e approssimative sonorità dei primi album si sono ormai trasformate in composizioni più professionali grazie alla maturità tecnica acquisita in oltre vent’anni, continuando con gli schemi metal-core iniziati nel 1987 con “Death before Dishonour” e sviluppati nei seguenti album.. sono passati otto anni ormai da “Beat the bastards” ma l’aggressività della band si sente eccome! Tredici canzoni per 33′,35″ di cattiveria pura: semplici, brevi ma potenti riff, chitarre abrasive e batteria caotica, voce sguaiata e diretta… l’unica eccezione è la bellissima traccia finale, che rallenta i tempi rispetto al resto dell’album dedito al punk old skull, per veri intenditori… Ora potete pure dimenticarvi e cestinare i vari Blink182 e Sum41… tutt’altro genere… questo è punk!
Track list: 1. FUCK THE SYSTEM2. FUCKING LAIR3. HOLIDAY IN THE SUN4. YOU’RE A FUCKING BASTARD5. LIE TO ME6. THERE IS NO POINT7. NEVER SELL OUT8. NOIZE ANNOYS9. I NEVER CHANGED10. WHY ARE DOING THIS TO ME11. CHAOS IS MY LIFE12. VIOLENT SOCIETY13. WAS IT ME


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: