THE HEADBANGERS

THE HEADBANGERS
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
THE HEADBANGERS

Già dal nome dovreste aver capito di cosa si tratta… “Suzy is a headbanger” vi dice niente? Primo demo per questa giovane band proveniente dalla provincia di Ancona,che come molte molte altre rende il suo personale omaggio a Ramones,Queers e Screeching Weasel,ma anche ad affermati gruppi italiani come Manges e Retarded. Sicuramente qualcuno sarà stanco di tutti questi gruppi,ma per chi ha i Ramones come fede questo demo non può che far piacere.Si parte subito veloci con la prima traccia Surfin’ by the moonlight e non ci si ferma più; “solite” le tematiche trattate: donne amate e donne scaricate. Il demo è prodotto abbastanza bene,cosa non molto frequente, e le 9 tracks si fanno apprezzare per la (relativa) originalità. Siamo lontani dalle solite canzoni punk-alcoliche:qui la musica che esce fuori dalle casse è un miscuglio quasi perfetto di punk rock,surf,e rock’n’roll, con tanto di handclap in Bye bye nazi girl,che è,a mio parere,la più trascinante. Qualche “romanticone” sarà deluso dal fatto che non ci sono ballate da festa di fine anno delle scuole americane,ma il romanticismo c’è ( “..Surfer Brenda I love you so..”). Il demo si chiude con una splendida surf’n’roll song: Surfin’ Safari dei Beach Boys.Ben cantati,comunque,anche i cori in tutte le occasioni. Se volete andare a colpo sicuro usatelo come colonna sonora per le vostre feste estive in riva al mare….è il luogo ideale per ascoltarlo, oppure per portare un po’ di calore nelle fredde giornate invernali (ancora lontane per fortuna!). Non cambieranno di certo la storia del rock’n’roll,ma i tre sono da tener d’occhio perché sono solo al primo demo…potranno di certo fare ancora meglio con un po’ di esperienza dal vivo.Play loud!


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: