THE LAWRENCE ARMSPunkadeka Fat Wreck Bros Sound Test

THE LAWRENCE ARMSPunkadeka Fat Wreck Bros Sound Test
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

Tutte le band che arrivano su Fat Wreck affermano che questa label “è una grande famiglia”. Anche i Lawrence Arms hanno rispettato questa tradizione e allora abbiamo voluto metterli alla prova facendogli sentire 15 canzoni di band Fat Wreck per vedere quanto impiegavano a riconoscere i “loro fratelli” e ci siamo fatti raccontare qualche aneddoto su di loro.
In occasione del FAT TOUR 2003 mettiamo alla prova i Lawrence Arms con il primo “Punkadeka Fat Wreck Bros Sound Test”.

 

1.No Use For A Name – “On the outside” Tempo Impiegato : 00:07

Abbiamo incontrato questi ragazzi al Warped Tour e posso dire che sono veramente delle persone simpaticissime e alla mano. Sono davvero bravi sul palco e mi piacciono davvero come sanno tenere lo show. Al Fat Wreck Office nel quartier generale tutti sono entusiasti del loro ultimo album “Hard Rock Bottom” e lo trovano il miglore che abbiano mai fatto.

 

2.Anti Flag – “Captain Anarchy” Tempo Impiegato 00:25

La voce di Chris è inconfondibile. Siamo stati appena in tour con loro e li adoro perchè sono dei ragazzi bravissimi, sul palco spaccano di brutto e poi hanno quei testi politici veramente eccezionali. Grazie a band come loro che è ancora vivo il significato di punk secondo me. Ti posso dire però che in tour con loro non potevamo fumare perchè Justin aveva male alla gola e allora non respirava bene e per noi è stata una tragedia

 

3. Mad Caddies – “Road rash” Tempo Impiegato 00:07

Questi ritmi ce li hanno solo i Mad Caddies. Adesso andremo in tour con loro e ritorneremo in Italia (17/05/03 Rock Planet Pinarella di Cervia- 18/05/03 Transilvania Live , Milan- ndr)  Non li ho mai ascoltati tantissimo perchè non sono il mio genere preferito però con loro ci siamo sempre trovati bene a bere e fare cazzate perchè come noi amano fare festa.

 

4.  Strung Out – “American Paradox” Tempo Impiegato 00:42

Abbiamo suonato con loro un pò di volte. Il cantante Jason è veramente incredibile sul palco ma in privato è una delle persone più timide che io conosca. I primi giorni di tour insieme penso non ci siamo rivolti mai la parola e noi pensavamo che magari se la tirasse invece poi ci ha spiegato che la sua timidezza lo blocca in queste situazioni e poi siamo diventati molto amici. Sono una delle migliori live band dal vivo secondo noi.

 

5. Diesel Boy – “Titty twister” Tempo Impiegato 01:12

Ma chi czz sono?!…Lagwagon?!…Zero Down?!…cavolo i Diesel Boy!!! Un paio di anni fà abbiamo suonato insieme e mi ricordo dopo il concerto ci siamo divertiti con Diesel Dave il cantante. Questa è la loro migliore canzone penso, quando è uscita su Fat Music Volume 2 dopo sono corso a comprare l’intero album.

 

6. Frenzhal Rhomb – “Racist” Tempo Impiegato 00:17

Loro hanno avuto una carriera difficile perchè è stato difficile per loro affermarsi in America provenendo dall’Australia e l’accento nasale del cantante (imita la voce nasale del cantante – ndr)non li ha aiutati mai poi hanno dimostrato, anche grazie alla Fat Wreck che li ha sempre supportati, quello che veramente valgono. Pete dei Less Than Jake non fà altro che parlarci bene di questa band, ne è veramente innamorato.

 

7. Fabulous Disaster – “Flesh and Bones” Tempo Impiegato 00:08

Tilt?!…se non sono loro possono essere solo le Fabulous Disaster, non c’è molta scelta in campo femminile in Fat Wreck! Sono più ragazzi di noi, sanno come divertirsi credimi…l’unico problema magari è che sono lesbiche perchè una botta alla cantante e alla chitarrista gliela darei volentieri! (ride)

 

8. Good Riddance – “Salt” Tempo Impiegato 00:37

I love this band!! Abbiamo fatto il tour canadese con loro e mi piace troppo il cantante quando si incazza nei pezzi Hardcore. Vi devo raccontare una scena troppo bella che ci è capitata in tour con loro, eravamo nel backstage e ad un certo punto entra il cantante con la carta igienica in mano e si sbottona i pantaloni. Pensavamo tutti dovesse andare in bagno invece si cala le mutande si mette il rotolo sul pisello, fa uscire la parte superiore dall’altra parte e infine prende la senape dal tavolo si cosparge il pene e inizia a far finta di godere. Una scena terrificante che mi ha bloccato la crescita penso. A parte questo sono dei ragazzi fantastici!!

 

9. Sick Of It All – “I Believe” Tempo Impiegato 00:24

Sono la band preferita dal nostro batterista. Purtroppo non ti posso dire niente di loro perchè non ci abbiamo mai suonato assieme, non li ho mai visti dal vivo ed ho solo un loro disco a casa.

 

10.  Snuff – “Northern Star” Tempo Impiegato 00:03

Loro sono una band incredibile!! Purtroppo non sono molto famosi in America ma è grazie a loro se oggi esistiamo noi o i Nofx perchè hanno veramente creato un genere musicale. Andrebbero conosciuti di più. Sempre Pete dei Less Than Jake ci ha detto che loro forse sono la migliore live band al mondo perchè il cantante che è anche il batterista nonostante non si vede ma riesce a trasmettere una carica incredibile al pubblico.

 

11.  Nofx – “Electricity” Tempo Impiegato 00:25

Lagwagon?!…scusa, Papà!!! Questo è Fat Mike!! Sono grandissimi, le uniche persone che penso si siano ubriacate ad ogni concerto al mondo (ride). Lo abbiamo incontrato l’anno scorso al Warped Tour e ci ha portati nella sua limousine e abbiamo bevuto birra per tutta la serata. Da notare che Fat Mike ci ha insegnato che è sempre meglio bere birre di merda per potersene comprare tante e quindi ubriacarsi che comprarsi birra buona ma alla fine rimani sobrio. In questo caso meglio la quantità che la qualità ragazzi, parola di Papà Fat Mike!!!

 

12.  Bracket – “Green Apples” Tempo Impiegato 00:11

Non ti posso dire un granchè di loro visto che non li ho mai conosciuti di persona. Alla Fat Wreck li adorano e ci dicono sempre di prenderli ad esempio. Hanno fatto una canzone veramente incredibile che è quella che i Nofx hanno coverato ma non mi viene il titolo.

 

13.  Lagwagon – “May 16” Tempo Impiegato 00:06

Finalmente i Lagwagon, dopo averli nominato tanto eccoli. Purtroppo non li ho mai conosciuti visto che sono anni che non sono più on the road costantemente ma fanno solo piccole apparizioni. Ti posso dire però che i loro album mi piacciono tantissimo

 

14.  Less Than Jake – “My own flag” Tempo Impiegato 00:14

Grandiosi!! Non sò come facciano ma penso che siano veramente una delle migliori live band in circolazione. Non li ho mai visti sbagliare una nota sul palco! Possiamo solo imparare da loro. Sono tra i migliori amici nostri e ci hanno insegnato sempre tantissime cose. Una volta stavo al Warped Tour come spettatore e c’era un gruppo che proprio non mi piaceva e stavo commentando con un mio amico. Pete dei Less Than Jake si è avvicinato a me, non sapeva che avessi anche io una band e chi fossi, e mi disse di non giudicare mai nessuno perchè anche se a te non piace una band ma questa si impegna e da il meglio di se sul palco la si può solo rispettare. Una vera e propria lezione di vita.

 

15.  Propagandhi – “War is peace…” Tempo Impiegato 00:03

Anche questa, grandiosa band sulla quale non posso che spendere belle parole. Non li abbiamo mai incontrati ma “Less Talk More Rock” ci ha profondamente segnato e credo che con quell’album siano entrati nella storia di questa musica.

                      


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: