The RIOTS at AGRITURISMO LA DI MORSON, CODROIPO UDINE

The RIOTS at AGRITURISMO LA DI MORSON, CODROIPO UDINE
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

Gran risposta di pubblico per un freddo martedì sera di pieno inverno.

Per l’occasione sul palco del Gnotul (associazione culturale del posto) si susseguono i locali 7 DAYS WEEKEND e i the RIOTS dalla Russia, giovane band mod-pop che da poco ha iniziato un intansissimo tour europeo promozionale per il nuovo album “TIME FOR TRUTH”.

the RIOTS LIVE GNOTUL

In attesa dell’inizio del concerto il dj set allieta la serata con musica a tema per poi spostare l’attenzione sul palco per i veterani 7 DAYS WEEKEND che con un tocco più punk del gruppo principale della serata riscaldano gli animi dei più infreddoliti, da lodare la performance del batterista già dietro le pelli dei “SOGLIA DEL DOLORE” piccola leggenda locale. Una manciata di hit ed arriva il momento dei RIOTS. Tipica formazione power trio che dal vivo rende particolarmente vista la bravura dei singoli musicisti. Da subito si nota che la voce di Sascha non è in splendida forma a causa di un paio di nottate passate al freddo nei concerti passati, per questo motivo prima del concerto è alla ricerca di qualche aspirina.

Nessuna paura, nonostante i limiti canori il concerto si protrae per quasi un’ora passando in rassegna tutti i pezzi che comprendono la loro notevole discografia. Ottimo il tocco pop che distingue il suono complessivo molto coinvolgente e anche se dal vivo non ci sono le sovraincisioni e i perfetti arrangiamenti di “TIME FOR THRUTH” il suono è ugualmente coinvolgente e i più di cento partecipanti sembrano particolarmente soddisfatti.

Qualche rallentamento reggae londinese e la serata si chiude con una consistente folla al banchetto merchandise per accaparrarsi l’ultimo disco o il resto del loro stampato. Menzione d’onore va al roadie che nonostante i chilometri macinati si dimostra disponibile assieme alla band per quattro chiacchiere e una birra, nonostante il giorno dopo Berna disti parecchio. Serata ottima in compagnia di ottima musica, stranissima la consistente partecipazione per un anonimo martedì sera, sembra che qualcosa si stia smuovendo anche nel profondo nord-est.

AxrHEkeoDauD2CF0NWRfmRDlnOWRiVd6FQMojRfJXAk,8es3-jk5l4ke5Qra9uixGAsF8ysstSCGJZg89EAuxL8


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: