Tributo a Bill Hicks: ecco il video dei Goat Boys

Tributo a Bill Hicks: ecco il video dei Goat Boys
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
Tributo a Bill Hicks: ecco il video dei Goat Boys

Il 26 febbraio 2014 è uscito il video della canzone-tributo dedicata al famoso comico e filosofo americano Bill Hicks intitolata “It’s just a Ride”, uno tra i suoi discorsi più profondi, speranzosi e toccanti musicato ed interpretato dai The Goat Boys.

L’obiettivo del progetto è quello di amplificare il messaggio di Bill, cercando quindi di farlo arrivare a più persone possibile attraverso quello che lui stesso definisce “un grande motore, un linguaggio che tutti conoscono” (…), ovvero la musica.

La data scelta, è una data importante in quanto ricorre il ventesimo anniversario della morte di Bill, considerato negli Stati Uniti uno dei migliori 10 stand up comedian e seguito in Italia da un insospettabile numero di fan.

“It’s just a ride” è uno degli sketch più toccanti del comico, che ha sempre saputo farsi notare per aver affrontato in modo cinico, ironico, ma non per questo non consapevole, argomenti anche molto delicati come religione, droga, politica, Guerra del Golfo, sesso e musica rock, esprimendosi in modo spesso dissacrante e dirompente.

Sono passati più di vent’anni, ma le parole di Bill rimangono un bellissimo messaggio d’amore per tutti, ed un attualissimo incoraggiamento per affrontare le difficoltà del giorno d’oggi: “La vita è come un giro in giostra in un parco di divertimenti (…) possiamo cambiare le cose in qualunque momento. È solo una scelta. Niente sforzi, niente lavoro, niente occupazioni, niente risparmi o denaro. Una scelta, proprio ora, fra paura e amore.” (Bill Hicks – It’s just a ride).

Mark dei Killer Sound (già creatore dell’iniziativa Rock Against $ilvio) è l’ideatore del progetto e bassista della band, nonché uno degli amministratori della comunità on line dei fan del comico.

I “The Goat Boys”, nome anch’esso ispirato ad un celebre sketch, sono una band composta da: Mark (Killer Sound)al basso; Diego Paul Galtieri (ex batterista metal oggi cantante lirico e rock) alla voce; Fabrizio Cimolino (Crooks, Liverpunk) alla chitarra ritmica e ai cori; Mino Mora (Polarbeers) alla batteria; Luca Verri al piano ed Edo Rossi (ex dj di Rock Fm, scrittore e musicista in diversi progetti elettrici ed acustici compreso il Punk Goes Acoustic collettivo benefico del quale fanno parte anche Mark e Fabrizio) chitarra solista e acustica.

Uscirà quasi in contemporanea anche una versione acustica in italiano di “It’s just a ride” con il testo recitato da Edo Rossi.

La canzone verrà poi presentata il 1 marzo a Milano al Circolo Arci Lo – Fi durate la serata “The People who hate People Party”, evento – tributo dedicato appunto a Bill, che unirà la comicità della stand up comedy live (con l’esibizione di alcuni membri dell’Accademia del comico di Milano); un cineforum dedicato al comico americano che riproporrà i suoi migliori sketch sottotitolati; e la musica rock dei The Goat Boys, dei Just a Ride e dei The Crooks.

In allegato il video.

Link evento: https://www.facebook.com/events/1386029741648278/?fref=ts


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: