TRIBUTO ITALIANO A JOE STRUMMER 2010

TRIBUTO ITALIANO A JOE STRUMMER 2010
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LoadingAggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti!Consulta la tua lista degli articoli preferiti        

Sabato 11 Dicembre 2010 @ ESTRAGON , Via Stalingrado 83, BOLOGNA

“10.000 GIORNI DI ROCK’N’ROLL” IL TRIBUTO ITALIANO A JOE STRUMMER – VII Edizione

VII Edizione per il Tributo Italiano a Joe Strummer, testardo ed appassionato appuntamento dedicato all’indimenticato leader dei Clash scomparso del dicembre del 2002. Confermata la collaborazione con l’Estragon di Bologna che ha ospitato negli anni quasi tutte le edizioni dell’evento e confermata la gestione ed organizzazione in piena autonomia da parte siti web Radioclash.it e Punkadeka.it. La serata in memoria di Joe Strummer, ci teniamo sempre a sottolinearlo, è resa possibile anche grazie alla fondamentale collaborazione delle band partecipanti e di un nutrito numero di amici – volontari.

Il Tributo Italiano a Joe Strummer 2010 vuole essere anche un omaggio al trentennale di “Sandinista!” (1980 -2010), l’album più anarchico, ambizioso ed affascinante di tutta la produzione Clash. Una irrequieta fusione di provocazioni politiche e di sonorità fra le più diverse fra loro, a formare un orizzonte musicale sempre in movimento, mai statico. Il rap, il nuovo sound dei sobborghi di New York di fine anni ’70, coinvolse i Clash come fece il reggae della Londra caraibica di metà anni ’70. Sandinista! probabilmente è stato uno degli album più innovativi (nella musica e nelle modalità di diffusione del messaggio politico – leggi la rivoluzione sandinista in Nicaragua) nella storia del rock’n’roll. La musica con valenza di veicolo informativo, per far conoscere, scoprire, valorizzare e sostenere la rivolta di un popolo contro la dittatura.

Il rap e la cultura hip hop saranno parte integrante di questa edizione, attraverso musica e graffiti writing. Come sempre numerose band italiane e straniere si alterneranno sul palco presentando pezzi propri e brani di Joe Strummer/Clash, ma ci sarà spazio anche per diverse forme di espressione artistica. A cominciare dalla presentazione del libro a fumetti dal titolo “The Clash – en bande dessinée” sulla storia dei Clash che uscira in Francia fra qualche settimana per l’editore Petit a Petit. Uno dei disegnatori del libro, Piero Ruggeri, ce ne parlerà in un incontro con gli organizzatori accompagnato da Mauri Clash che eseguirà in acustico pezzi dei quattro cavalieri. Lo stesso Ruggeri è colui che ha curato l’immagine della locandina 2010 del Tributo, che sarà a breve disponibile sul web. Durante il concerto una giovanissima crew di writers milanesi , gli Aug – Upk Crew, scateneranno la loro creatività su una grande tela.

Dal punto di vista della musica anche quest’anno (forse mai come quest’anno, proprio in omaggio a Sandinista) verranno proposti diversi generi musicali e band provenienti da altri paesi. Assolutamente confermato l’usuale mix di gruppi giovani e veterani dei palchi, a testimonianza del legame profondo che riesce a tenere insieme diverse generazioni nel nome di Joe Strummer e dei Clash. Fra le band estere ecco i Rum Shebeen, uno dei migliori prodotti della Fondazione Strummerville, i Cuentas Claras hip hop da Cuba, gli inglesi The Validators con il loro impasto di garage, reggae, ska e per finire gli spagnoli The Radio Clash, una solida Clash Tribute band i cui membri militano in gruppi punk come Disidencia e Obrint Pas. Sul fronte italiano i Lilith and The Sinnersaint ( nella line up troviamo alcuni ex Not Moving che aprirono il concerto dei Clash a Milano nel 1984) proporranno fra l’altro personali versioni di brani dei Clash, mentre scalderà il cuore il punk rock di giovani band come Boxing Dogs, Devasted, New Real Disaster. Per finire il combat rock maturo di Uguaglianza, The Bankrobbers, Firesons ed il pugno hip hop nello stomaco di Kento + Easy One.

Graditissimo ritorno quale ospite della serata è quello di Mr. Pablo Cook , ex percussionista di Joe Strummer and The Mescaleros ed anche personalmente molto vicino a Joe. Pablo sarà sul palco con i The Validators, ma sarà ben lieto di accompagnare le altre band in qualche singolo pezzo dei Clash o di Strummer. Per finire prima dei concerti verrà proiettato il documentario “Strummerville”, girato dallo storico film maker Don Letts che testimonia l’attività della fondazione.

Riepilogando il cast definitivo dell’evento 2010, con le band NON in ordine di apparizione, è il seguente :

THE BANKROBBERS
DEVASTED
RUM SHEEBEN (UK)
NEW REAL DISASTER
KENTO & EASY ONE
BOXING DOGS
THE RADIO CLASH (Spain)
UGUAGLIANZA
LILITH AND THE SINNERSAINTS
CUENTAS CLARAS (Cuba)
FIRESONS
THE VALIDATORS (UK)

MEDIA PARTNER: The Legend Joe Strummer – Business A Low Cost Company – Radio Boots – Ass. Joe Strummer Magenta – Musicclub.it – Staypunk.it – MEI – Sicurazza / Know Your Rights – Ass.La Locomotiva – FCR – Punkitaliano – United Communication – United We Stand – Ass. La Locomotiva – Ass. Kowalski – Radio Alternative – Punkitaliano – Troublezine.it – Mucchio – Rumore – Jam

ORARI : dalle 16.00 apertura con proiezione del documentario “Strummerville” diretto da Don Letts e alle 18.00 inizio del concerto, chiusura intorno alle 0.30.

INGRESSO : Euro 13,00 Attenzione : Non sono previste prevendite.

RICORDIAMO CHE : Come ogni anno i proventi della serata saranno destinati a Strummerville, la fondazione senza scopo di lucro fondata dalla famiglia e dagli amici più intimi di Joe Strummer.

Segui le news su:

Facebook: www.facebook.com/pages/Tributo-Ufficiale-Italiano-a-JOE-Strummer/158626184174915?v=wall

Info, video e foto delle scorse edizioni su:


Condividi questa pagina!  

Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
oppure   Accedi con facebook
o compila i seguenti campi:





Aggiungi un’immagine al tuo commento >