VENEREA: Lean Back In Anger

VENEREA: Lean Back In Anger
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
VENEREA: Lean Back In Anger

La sveziaha un cuore… un cuore di natura punk/rock che per tutti gli appassionati delgenere si rivela essere un punto di riferimento notevole nel panorama musicaleeuropeo… e non solo!

Questavolta a fare gli onori della cronaca sono, tornati, i VENEREA che ciproprondono il loro ultimo lavoro “Lean Back In Anger” (ConcreteJungle Records – 2010).

Questoalbum, Lean Back In Anger, oltre a segnare il ritorno dei VENEREA, suonaesattamente come ci si aspetta da una band come il loro. 16 traccie intense incui si intrecciano passione, sudore e sano Punk/Rock con le iniziali scritte inmaiuscolo.

L’albumparte con “Molokai”, che a mio avviso è una delle migliori -se non lamigliore- traccia dell’album, e scorre piacevolmente senza per tutta la suadurata, poco più di mezz’ora.

Danotare, inoltre “Government Subsidized Ghetto” già presente in”The New Wind and The Second Wave” lo split tra Enemy Alliance (dicui parte della line-up era composta appunto dai VENAREA) e The IndecisionAlarm.

Se sietestanchi della musica che fanno passare per radio, non potete farvi scapparequesto cd che arricchirà sicuramente la vostra collezione e vi darà un motivoin più per cantare a squarciagola in macchina!

TRACKLIST:

01.Molokai

02.Better Day

03.Forever Jugend

04. HeadsThey Win, Tails You Lose

05.Protest Song

06.Invitation To Action

07.Absentee

08. WakeUp! Smell The Napalm!

09. TheReal Ewe

10.Meanwhile, In Zimbabwe

11.Government Subsidized Ghetto

12. KillYourself Or Be Killed

13.Solitary Hearts

14. TheBomb

15. LeanBack In Anger

16. WeRot


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: