WORTHLESS: 17100 Riot

WORTHLESS: 17100 Riot
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
WORTHLESS: 17100 Riot

I savonesi Worthless dopo qualche anno di militanza giungono finalmente all’esordio con questo “17100 Riot”. I nostri 3 kids, Fix (basso e voce), Ago (chitarra e cori) e Six (batteria e cori) si incontrano grazie alla passione per il punk, il Savona calcio e la Samp. Decidono quindi di iniziare a strimpellare in quel di garageland nel 2004 e nel 2005 hanno registrato il demo autoprodotto “Senza Valore”. Dopo 3 anni di costellati di concerti in fgiro per Liguria e Piemonte, mettono su disco questi 8 brani usciti per La Carboneria productions, etichetta indipendente savonese che promuove diverse nuove glorie della scena indipendente (dal punk all’hip hop) e che vede coinvolto lo stesso Fix.
Basta chiacchere e passiamo al disco: 8 pezzi, come dicevo, di punk and Oi! ruvido e d’impatto come solo negli anni ’80 si sentiva. “Un attimo di…” apre le danze con un attacco diretto alla divise blu per passare a “Modernista”, un vero e proprio manifesto del gruppo. La voglia di lotta contro le ipocrisia e le schiavitù della nostra società è protagonista di diverse da song come “Scegli la tua battaglia” a “Vattene Via” culminando con “Generaizone vuota”, il mio pezzo preferito sia musicalmente che per il testo… il break reggaeggiante ci sta davvero alla grande.. senza dimenticare il refrain: “spacciate favole in uno splatter di Tarantino, vendete maschere, non è l’Eden ma Sant’Agostino” (per chi non lo sapesse questo è ilnome dell’infame carcere savonese)… semplicemente geniale! Contro l’omologazione proposta dal nostro sistema i nostri si scagliano in “Stato rovirogna” e in “Servi dello Stato” al grido di “E allora militanza, coraggio e resistenza”! Alla fine solo una birra ci può salvare , come viene cantato nell’ultima song.

Un disco di punk stradaiolo genuino, con cori accattivanti influenze e stacchi ska, reggae, metal e blues. Un debutto che ci fa ben sperare anche per il futuro.
Posiamo dire finalmente che la scena savonese grazie ai Worthless, insieme ai già maturi “Uguaglianza” non dimenticando i “veterani” Cervelli Stanki, è tornata ad essere viva e vegeta e tutti noi abbiamo il dovere di sostenerla!Il CD si può acquistare a soli 5 euro contattando la band direttamente… non lasciatevelo sfuggire!

Per info:
http://www.myspace.com/worthlesspunk
http://www.myspace.com/lacarboneria

Voto 8/10

Tracklist:
1- Un attimo di…2- Modernista3- Scegli la tua battaglia4- Vattene via5- Stato rovirogna6- Servi dello stato7- Generazione Vuota8- A tutta birra


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: