ALMS OF THE GIANT: Oracles

I lombardi Alms Of The Giant sono la classica band matura ancor prima di avere dietro di sé anni di carriera. Un gruppo capace in un EP d’esordio di offrire spunti che solitamente la maggior parte dei gruppi riesce a tirar fuori dopo anni di duro lavoro. Insomma qualcosa di sorprendente a prima vista. Per capire meglio di cosa sto parlando vi consiglio di dare una chance a “Oracles”, quello che non ho alcun timore a definire un ottimo prodotto sotto ogni aspetto.

A iniziare da quello artistico visto che i Nostri non hanno avuto alcuna paura di andare a percorrere strade tutt’altro che semplici come quelle del math e del post-rock, protagonisti assoluti di questo mini. Musicalmente nei cinque brani qui contenuti troviamo entrambi i volti degli Alms Of The Giant: quello più intimo fornito da ottime trame chitarristiche melodic oriented e quello più aggressivo, fatto di riff taglienti e un cantato urlato che una volta tanto riesce a non stufare dopo un paio di brani.

E’ difficile trovare un paragone nel loro caso, il gruppo è dotato di talento e buone idee in fatto di songwriting e questo sicuramente lo rende una mosca bianca in una scena fin troppo ricca di band simili. A tutto questo aggiungeteci una produzione di livello – capace di rendere cristallino all’ascolto ogni strumento – e un artwork fumettoso molto carino. Ottima partenza Alms Of The Giant, ora però sotto con il disco d’esordio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...