ANNA & THE PSYCHOMEN: No Please Not me!!!

Direi decisamente niente male questo lavoro di Anna & the psychomen. Da quanto ho capito dal booklet, questi 3 psycho men sono dei rockers dello spazio ed hanno invaso la terra in cerca di un cantante, ed hanno preso appunto Anna. Il booklet è in bianco e nero, sulla falsariga dei vecchi film horror, molto carino. Questi 3 ragazzi, e una ragazza, ci propongonoun punk rock in puro stile Ramones. Il cantato in quasi tutte le 8 tracce è ad appannagio di Anna, che se la cava bene e propone delle linee vocaliinteressanti, che si inseriscono bene nel contesto, animando, divertendo e diversificando le canzoni, già di per sè abbastanza varie. Purtroppo non ho a disposizione i testi, ma titoli come “Me and my little ghoul girl” e “You really got me baby, but you’re a nazi (I’m gonna kill my nazi boy) la dicono lunga sul senso dell’umorismo di questo gruppo. Musicalmente nonpropongono niente di nuovo, e non penso neanche che gli interessi: il loro proposito è di certo un’altro, quello di divertire con la loro musica spassosa e scanzonatissima. E devo dire che ci riescono proprio, con i loro motivetti simpatici e canticchiabili. Questo album mi è piaciuto proprio, unico consiglio che mi permetto di dare ad Anna & the psychomen è quello diinserire i testi nel booklet la prossima volta, poichè mi pare di capire che non sono solamente un semplice orpello, ma un vero spasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...