ANTARCTIGO VESPUCCI: I’m So Tethered

Le uscite più interessanti sono sempre quelle che passano più inosservate, soprattutto quando lo sono volutamente.
Come “I’m So Tethered”, secondo capitolo del sorprendente progetto power pop del super duo Chris Farren (Fake Problems) e Jeff Rosenstock (Bomb The Music Industry!), gli Antarctigo Vespucci.
I due non sapevano se avrebbero continuato a fare musica insieme dopo il primo EP, “Soulmate Stuff” uscito lo scorso Aprile ma fortunatamente l’hanno fatto perché unendo i due EP si ha come  risultato uno dei dischi più riusciti di questa ricca annata.

Rispetto al precedente, questo EP è meno catchy, non tanto nelle melodie, ma più che altro nelle idee e nelle scelte fatte per concretizzarle.
La spensierata “You Don’t Scare Me” apre l’album catapultandoci in un’atmosfera esageratamente allegra che culmina nei “na na na”, primo esempio di quanto le armonizzazioni delle voci e, più in generale, i dettagli siano curati, ed è forse proprio questo il maggior punto di forza del disco.
”I Drew You Once in Art Class” è un tripudio.
C’è tutto: un riff che suona come un assolo, le voci che sembrano gang vocals pur non essendolo propriamente, le mani che battono a tempo. Anche qui è la cura del dettaglio a fare la differenza.
”Mystery Pills” dei quattro è forse il brano meno interessante perché più classico, ma solo per modo di dire dato che le distorsioni esagerate rendono la chitarra più simile ad un synth.
Come tutti i brani di questo EP, anche questo non tratta argomenti di particolare levatura come potete notare da questo spezzone che credo valga la pena citare per comprendere appieno l’estetica perseguita dal duo: “I just keep saying it’s cool, I only do it with you, or if I’m trying to fall asleep. I’m only high on weekends, the 24 hour kids all say it’s cool. I’m so cool.
L’importante incarico di chiudere l’EP è affidato a “Come to Brazil”, brano completamente costruito su drum machine e synth il tutto coronato da voci che creano quasi un botta e risposta rendendolo un brano potenzialmente adatto ad un musical o ad un soundtrack.

”I’m So Tethered” è un EP divertente, leggero ed esageratamente orecchiabile pur distaccandosi dalla definizione classica del termine.
È qualcosa di estremamente semplice che fa della sua semplicità un vanto.
TRACKLIST:

You Don’t Scare Me
I Drew You Once in Art Class
Mystery Pills
Come to Brazil

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

Presentazione del libro RADIOSIMO

Next Article

Split: Zatopeks/DeeCRACKS sfidano il rap di DEE DEE KING!

A proposito di antarctigo vespucci...
Spotify Playlist
Potrebbe interessarti..
LEGGI TUTTO

FFD: Revolutionary Boy

È uscito ad inizio luglio l’ultimo lavoro degli FFD, l’ho ascoltato parecchio prima di scrivere qualcosa, perché gli…
I PROSSIMI CONCERTI
Ago 11
BAY FEST 2022
Bay Fest - Viale Pinzon 227
Ago 18
#FESTARADIO 18 AGOSTO | LAURA COX + THE HORMONAUTS @Brescia
Festa di Radio Onda d'Urto - Festa di Radio Onda d'Urto Area Feste via Serenissima, Brescia
Ago 21
#FESTARADIO 21 AGOSTO | DEROZER + SHANDON @Brescia
Festa di Radio Onda d'Urto - Festa di Radio Onda d'Urto Area Feste via Serenissima, Brescia
Ago 24
#FESTARADIO 24 AGOSTO | PUNKREAS + BULL BRIGADE @Brescia
Festa di Radio Onda d'Urto - Festa di Radio Onda d'Urto Area Feste via Serenissima, Brescia
Ago 26
Festival ad Alta Intensità Antifascista 2022
Circolo Arci Arcobaleno - Via Giliberti n.1
Ago 28
PUNKREAS ? Parco Tittoni Desio
Parco Tittoni - Via Lampugnani 62
Total
1
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.