BOMBSHELL ROCKS: From here and on

Ci sono gruppi che, come il vino, più invecchiano e più spaccano e i Bombshell Rocks rientrano proprio in questa categoria. Loro sono una delle poche band in circolazione che non ha ancora mai sbagliato un colpo e nei tre album che hanno inciso hanno sempre evoluto il proprio stile mantenendo sempre però come base uno street punk sporco e aggressivo. Ormai lo street punk lascia ristretti margini di innovazione ed è difficile per una band che propone questo genere scadere nel monotono, pericolo però nel quale non sono incappati i Bombshell Rocks che hanno saputo reinterpretare a modo loro questo genere mescolandolo con influenze punk-rock varie. I cori, come del resto in ogni album street che si rispetti, sono potenti e energici e sono un vero e proprio invito al pogo e ricordano gruppi come Bad Religion o Stiff Little Fingers. L’album inizia con un “Intro” che ci fà capire da subito che il suono è cambiato, le prime canzoni ricordano vagamente lo stile, permettemi il neologismo, “Rancidiano 2001” dell’ultimo album. Lo stile è più pulito e preciso nell’esecuzione dei pezzi, forse questo è dovuto anche al cambiamento di bassista, ma la voce acre e ruvida di Marten Cedergan rimane sempre il loro punto di forza. Nell’album si trovano ottimi pezzi come “From here and on” e “My own war” che da soli valgono l’acquisto del cd. Beh che dire…indubbiamente un ottimo album, ma noi di Punkadeka.it di sicuro non ci meravigliamo di questa cosa; non per niente abbiamo inserito una loro track in “Punkadeka – The Compilation” e siamo orgogliosi di averci visto ancora una volta bene… Un album che consiglio caldamente agli amanti del sano punk-rock perchè in un anno in cui ci hanno scassato le palle gli emo/depressi (scusate la volgarità ma dopo un anno intero che ci propinano questo schifo sono giunto alla nausea) questa è veramente una boccata di ossigeno per le mie orecchie!!
Voto : 8 (Potente – Le potenzialità di questo gruppo sono incredibili)
Per chi volesse un assaggio di questo album può scaricarsi cliccando qui la canzone “ON MY WAY” dal sito Burning Heart .
TracklistIntro -Begging For Mercy -On My Way -Warpath / From Here And On -Almost Free -Out Of The Cold -My Own War -Untitled -By The Blink Of An Eye -Crossroad -Dream, Dream, Dream -Cheated Again –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

Lavori in corso

Next Article

Collabora con Punkadeka.it

Potrebbe interessarti..
Leggi tutto

ANTEFATTI: Agisci

Ero molto diffidente quando facendomi forza decisi di ascoltare questo disco degli ANTEFATTI, probabilmente scoraggiato anche dal nome…

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.