La BMG acquisisce l’etichetta indipendente Rise Records

La Rise Records etichetta discografica statunitense, fondata nel 1991 da Craig Ericson, dapprima specializzata nella pubblicazione di musica punk/hardcore e poi evolutasi in una label che comprende artisti di differente estrazione musicale, dall’ R’n’B al Metal, dall’ emocore all’alternative rock, dal post-hardcore al pop-punk, è stata acquistata il 18 maggio a suon milioni dalla Major BMG. Nonostante l’acquisizione da parte di BMG, Ericson rimarrà al comando della (come definirla?) Major Label Etichetta Indipendente. Si presume nessun cambiamento anche per quelle band come Teenage Battlerocket, 7 Seconds, che hanno appena rilasciato records per l’etichetta.

Ecco quanto dichiarato da Laurent Hubert presidente creativo e marketing presso la BMG:

“Rise Records is more than a record label. It is a cultural phenomenon which has harnessed digital media to create a genuine community. We are delighted to partner with Craig and his team to give Rise’s artists access to BMG’s world-class admin services and international network.”

 

Potrebbe interessarti..

Arrivano i TEENAGE BOTTLEROCKET: chiacchierata con Ray

Tra poco meno di un mese saranno in Italia (nello specifico all'Honky Tonky di Seregno) ... Read more

Continua a leggere...

TEENAGE BOTTLEROCKET: video di "Dead Saturday"

Nel giorno di Halloween i Teenage Bottlerocket hanno fatto uscire un nuovo video, decisamente a ... Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

Green room: Nazi vs punk ..il film a Cannes

Next Article

UNITED AS ONE FESTIVAL II OPEN AIR

Potrebbe interessarti..
Total
2
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.