LOS CINGHIOS: Spaghetto brats

Ancora un mini cd della Be nice etichetta romana che sta compiendo una vera e propia opera di sensibilizzazione producendo molte valide nuove realtà punk dello stivale…E’ ora il turno dei Los Cinghios che sono, per il sottoscritto, una vera e propria sorpresa non avendoli mai sentiti prima d’ora…E come spesso accade per produzioni -be nice- si tratta di pop-punk piuttosto veloce e che in questo caso mi ricorda molto i – al tempo mitici – Queers… Nove canzoni proposte che non brillano assolutamente per originalità nè per varietà ma che ho trovato mediamente molto valide… un ottimo punk suonato con competenza e tutto sembra fuorchè di avere a che fare con un gruppo che è solo all’inizio… Le tracce scorrono via molto bene, richiami a green day e compagnia sono evidenti in più songs, davvero un bel cd per gli amanti del genere, una band che con un mixaggio più adeguato e con qualche colpo di personalità in più potrebbe davvero essere grande… i presupposti per un futuro roseo ci sono tutti e già ora il cd complessivmanete è più che buono… amanti del queers sound… fatelo vostro ora e seguite i cinghios… meritano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...