Mamma corri! C’è Lizi alla radio che mette punk rock!

Il punk rock e affini sta cercando oggi più strade per poter arrivare alle nostre orecchie. Spinti probabilmente dalla situazione attuale, molti autori, musicisti, musicofili e personaggi di cotanta qualità si stanno muovendo con un’agilità impropria nel panorama indipendente italico pre pandemia. Stiamo assistendo a palinsesti in podcast e Twitch, canali tematici sulle più disparate piattaforme, fanze multicanale e un risveglio delle radio non solo web ma anche in etere. Si esatto siamo tornati alle radio, al punto di partenza della musica si potrebbe dire. Una di queste è Radio Saigon, web radio che dà qualche tempo da spazio a “Thank God For Punk Rock”. Si tratta della nuova rubrica di Lizi (classe 97), front Woman dei Lizi & the Kids, band umbra già nota ai lettori di Punkadeka. Gli argomenti sono quelli a noi cari per quanto semplici: novità discografiche e aggiornamenti delle nostre band preferite, italiane ed internazionali e tanta musica.
Ora sapete cosa fare tutti i martedì, giovedì e sabato alle 19:00. Seguite i link qui sotto e buon divertimento!

Ascolto via web:
https://zeno.fm/radio-saigon/

Oppure scaricando l’app:
https://zenoplay.zenomedia.com/s/D9yiXQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

KOMET: s/t

Next Article

DESCENDENTS: nuovo album e nuovo brano on-line

Potrebbe interessarti..
I prossimi concerti
Total
66
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.