MEGANOIDI: Into the Darkness, into the moda

Arrivano gli acerrimi nemici di Daitarn III …
I Meganoidi!
In questo cd, prodotto dalla Riot Records, troviamo dodici tracce (comprendendo un Intro ed una Ghost track) di ottimo Ska-core, cantato quasi interamente in inglese, fatta eccezione per “Meganoidi” e “Nazigoliardia”. Il genere, come ho già detto, si può genericamente definire Skacore dove, tromba e trombone accompagnano perfettamente il suono ruvido e veloce della chitarra. Il brano “King of Ska?” è più tranquillo nello stile degli Hepcat. La traccia più originale è senza dubbio “Meganoidi”, oltre all’originalità del testo, dedicato alla rivincita dei Meganoidi contro il conosciuto ed amato eroe dell’infanzia Daitarn III, nella musica si può riscontrare una miscela di generi musicali diversi, dallo Ska al Punk rock, dallo Swing all’ Hard core fino, ad intrecciarsi con effetti elettronici che possono ricordare vagamente i Subsonica…
In conclusione è un buon lavoro per il gruppo genovese, consigliato agli amanti dei primi Shandon e dello Ska-core di stampo italiano in generale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...