NOBODY: Normochimica

Interessanti sin dal nome dell’album, i Nobody, gruppo di Latina formatosi nell’ottobre del 2006, propongono un demo di soli tre pezzi ma degni di interesse.
Dieci e lode alla scelta di cantare in italiano, scelta vincente che permette di apprezzare a pieno le doti vocali di Alessia soprattutto in “Pensieri, parole e…” di Battisti.

Un punk rock sostenuto, grintoso ed essenzialmente non banale, che fa bene alla scena musicale italiana e che sicuramente serberà piacevoli sorprese.
Oltre alla cover di Battisti, ritengo che “Immobile” sia un pezzo molto attraente  a livello musicale e vocale proprio per la compresenza della voce di Alessia e di quella maschile e per la ghost track tratta non so da quale film…

A riprova della caparbia e della tenacia del gruppo cito una frase tratta proprio dal pezzo su citato: “Se tutto è lontano, allungo una mano..”: secondo me saranno più le mani che si allungheranno nei loro confronti per invitarli ad importanti collaborazioni (mica a menarli eh!!!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...