PANICO/GLI AEROPLANI CADONO: A Torino

Interessantissimo doppio CD split album tra queste due glorie della scena punk torinese.

Per chi non li conoscesse i Panico sono una band nata dalle menti di Sergio ex 5° Braccio e Contrazione, e Vanni ex Franti, nel lontano 1988. Dopo vari cambi di line-up , alcuni LP, un cd, singoli e partecipazioni a compilation Sergio e i suoi Panico ritornano condividendo questo album insieme ai loro concittadini. Siamo di fronte ad una grande band, dal suono tipicamente eighties, fatto di cambi di tempo, punk ruvido e inserti crossover old school.

Grandi songs come “Panico è tornato”, la rilettura di “Baciami” direttamente dal primo LP della band, “Torino 2006” che fa riflettere sulle politiche che hanno interessato la città natale della band in occasioni delle Olimpiadi, “Distruggono il mondo”, tratto da una poesia di Boris Vian. Insomma pura ribellione poetica!
Gli Aeroplani Cadono nascono invece dalle ceneri degli Handycapp e hanno oltre 20 anni di attività alle spalle. 8 punk song dirette e immediate, tra cui spiccano “La Bomba” e “Nessun rimorso, qualche rimpianto” dedicato a Jules Bonnot, membro della famosa banda. Molto interessante anche l’uso della voce della brava Giulia alternata a quella del frontman Gariglia.

Entrambe le band si contraddistinguono per un’ottima ricerca nei testi e per un forte impegno nell’affrontare le tematiche più scottanti della nostra società. Una ventata di fresco dalla tradizione punk del passato.
Da non perdere.
Per info:
info@panicomio.it
info@aeroplanicadono.it

Tracklist:
CD1
01.Non ci sono + parole02.Staccare la spina03.Ignazio04.Torino 200605.Baciami06.Sembra tutto uguale07.In nome di Dio, del denaro e del dominio08.Distruggono il mondo

CD2
01.Anna Blume02.Depresso… (Tributo a Paolo Santolao)03.Sono solo parole04.Punta acuta05.Nessun rimorso, qualche rimpianto06.Skate07.Saltano il treno08.La bombaVoto 8/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...