PUSHOVER: Logic & Loss

I Pushover si presentano con questo secondo album e scelgono un nuovo sound abbandonando le sonorità ska del primo disco “PushOver” del ’98. Effettivamente il quintetto americano propone tredici pezzi che variano molto come sonorità e questo è anche possibile per la versatilità dei componenti del gruppo: il batterista Dennis Leipert in ben tre brani (Will I, Untitled#, Home) scambia il proprio ruolo con quello del chitarrista Richard Ferreira che suona anche il trombone mentre Jim Cushnie utilizza le tastire, il sax e la chitarra. Il risultato finale può essere definito un pop-punk che si tinge spesso di rock perchè le chitarre sono quasi sempre distorte ma molto melodiche e per nulla aggressive, così come i tempi di batteria e le linee vocali. Tell Me Why (già pubblicata sulla compilation “Plae For Piece”) e Hooray sono canzoni molto orecchiabili, Radio My Life, Her e Little Faith danno ampio spazio ai fiati mentre le tastiere si fanno strada in Will I e Devil On My Shoulder. Ma c’è anche la possibilità di apprezzare sonorità funky in Go Boy o di rilassarsi con la tranquilla Home. Disco molto interessante insomma, soprattutto se volete un sound molto ricercato e non siete in vena di musica cattiva… I pezzi:
Tell Me Why – Will I – Logic & Loss – Go Boy – Devil On My Shoulder – Till Tomorrow – Hooray – Untitled# – Radio My Life – Her – Drown – Little Faith – Home.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

Lavori in corso

Next Article

Collabora con Punkadeka.it

Potrebbe interessarti..

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.
X
X