RUMORE DI FONDO 2001: The Second Punk Experience

Dopo una interminabile attesa ecco finalmente il secondo capitolo di “Rumore di Fondo”. La Decibel Records non si è risparmiata… preparatevi a The second punk experience; 80 minuti di rumore Italiano…Ventotto le tracce presenti nel cd per altrettante bands, da nomi conosciutissimi come Punkreas, Shandon (con la violenta “GG is not Dead” LIVE), Persiana Jones, Vallanzaska (anch’essi presenti con un live: “Idroska”) o i Matrioska, a nomi meno noti ma non per questo meno validi. Come avrete potuto notare già dai primi nomi citati, c’è un’impronta skankeggiante che fa da padrone in tutto il cd (Chimney Sweepers, Happy day, Angry Beans, Archita, Tempozero e Statuto) ma troviamo pezzi anche di stampo prettamente Hardcore come “Guten morgen” degli Atarassiagrop, il Pop Punk dei Razzi totali e tracce di ottimo Hardcore melodico come “Johnni” dei Marysun!nicotina, “Quante volte ancora” dei Vadaviku, “Room 10” dei Marsh mallows e la splendida “The road to cabot cove” dei Murder we wrote. Degne di nota sono anche “I fought the law” degli ormai “scomparsi” The new ortensia sox e “Popolo” dei Water Tower (per chi non li ha ancora visti dal vivo non si perda l’esibizione al C.S. Vittoria (Milano) di Sabato 9 Febbraio !). Ci sono inoltre due ospiti internazionali che ho riservato per concludere al meglio la recensione: i Gaza Strippers e il gruppo PunkGlam dei Trash Brats … Una delle migliori compilation uscite nell’ultimo periodo, per averla andate nel vostro negozio di fiducia o scrivete a decibel_records@hotmail.com … per i lettori di Punkadeka riserverà un prezzo speciale!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...