Punkadeka 20 anni di DIY ...il libro

Strikedown Fest 2020

Torna a Febbraio lo Strikedown Festival alla sua terza edizione.

Il festival nasce nel 2013 per mano di Carlo Articolo, cantante degli Scornthroats e fondatore di Strikedown Records, venuto a mancare nell’Agosto 2018.  Da qui l’idea degli amici più stretti di riprendere in mano il festival e continuare a portare avanti l’idea di unità e supporto alla scena musicale Punk/Hardcore/Rap che ispirarono la prima edizione, tra arte e divertimento, creando un punto di riferimento stabile nel panorama musicale, con un respiro internazionale ma mantenendo un occhio sulle realtà più interessanti dell’isola.

Lo Strikedown Festival avrà luogo Venerdì 28 e Sabato 29 Febbraio e ospiterà musica dal vivo, djset e afterparty dal tardo pomeriggio fino a notte inoltrata.

Saranno presenti numerosi banchetti di merch e distro, oltre a una zona food. Il palco della Cueva Rock di Quartucciu (CA) vedrà l’esibizione di numerose band internazionali e dalla penisola, oltre che un buon numero di local bands di rilievo.

Qui sotto la line up della due giorni:

Venerdi 28  : Dufresne (Vicenza) , Brutality Will Prevail (Cardiff, UK) , Eu’s Arse (Udine), RAW (Cagliari), Lantern (Pesaro), Mare Di Ross (Cagliari) , Real Da Bomb – Rocks And Giants (Cagliari), Regrowth (Cagliari), Stigmatized (Cagliari)

Sabato 29 : Dead Swans (London, UK), Face your Enemy (Caserta) , Daggers (Liegi, BE), Padrini (Cagliari), Tsubo (Roma) , Plasticdrop (Cagliari) Mephis Depedis – Icon Curties (Cagliari), Earthfall (Sassari) , Built On Abuse (Cagliari)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...