Punkadeka.it Contest

THE BLOKES: Same Old Stories

Poche sono le certezze nella vita, per nostra fortuna i “vecchi” punk sono una di queste e non ci sono cazzi, i Blokes sono una certezza! Nati da poco, ma come tutti sapete la formazione non ha di certo bisogno di presentazioni, questi 4 scalmanati donano ai kidz della strada ciò che la strada ha donato loro negli anni, ovvero libertà e senso di appartenenza a qualcosa che va oltre l’amicizia, odio e speranza, sogni realizzati e cassetti rimasti chiusi, solite vecchie storie che non mi stanco mai di sentire, come un bambino che ascolta una fiaba prima di addormentarsi. I nostri spazi, la nostra gente, le serate passate a fare ciò che ci solleva un pò l’umore dopo una settimana d’inferno, sono tutti racchiusi un 11 tracce dal forte profumo di sudore e birraccia rovesciata per sbaglio, dentro ci sono le nostre vite, ed è forse per questo che sto disco mi piace così tanto.
Parlando delle singole tracce ho apprezzato moltissimo “jails” ed il cantico della classe operaia “working class girl”, non passano di certo in secondo piano “self annihilation” con i suoi cambi di ritmo e l’anthem “freedom”.
Musicalmente siamo di fronte ad un vero muro sonoro, ritmi forsennati ma tutt’altro che confusionari, molto trascinanti che pescano a piene mani da strade, tanto per stare in tema, che conosciamo bene, arrangiati con estrema cura, e visto che parliamo di certezze, un’altra di queste è la preziosa mano di Valerio Fisik, il suo Hombre Lobo confeziona come sempre ottimi lavori.
Prodotto da Time Bomb Records, registrato e mixato da Valerio all’Hombre Lobo, artwork essenziale ma di grande impatto a cura di Vania Caruso.

tracklist:
A1. we are the Blokes
A2. way i am
A3. working class girl – feat. Damiano/Bomber 80
A4. our games
A5. freedom – feat. Greg/Bishops Green
A6. live free or die

B1. not dead yet
B2. jails
B3. hate them – feat. Ivo/High Society
B4. self annihilation
B5. old story from the street

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

Street Punk, Oi! Ska per Dax al C.S.A. Baraonda (Segrate, 11 marzo 2022)

Next Article

SKASSAPUNKA: fuori il video "Foggy Dew" feat. MODENA CITY RAMBLERS

Spotify Playlist
Potrebbe interessarti..
LEGGI TUTTO

LICKETY SPLIT: TBA Ep

I LICKETY SPLIT presentano il loro piccolo lavoro “TBA ep” su POINTBRAEAK records.Un cd confezionato in un Layout…
LEGGI TUTTO

SKANNIBAL PARTY

Alla Mad Butcher credono molto nelle compilation come veicolo di diffusione del lorov “suono”, la riprova di questo…
I PROSSIMI CONCERTI
Total
2
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.