THE MINNIE’S: The sing along experience

Un anno ricco di soddisfazioni quello che sta finendo per i milanesi Minnie’s; Il successo di “Un’estate al freddo”, i moltissimi concerti e la recente vittoria di un prestigioso concorso musicale nazionale hanno spianato la strada a questa promettente band.

Un esplosione che poteva lasciarli tramortiti, facendo passare del tempo prima di una nuova testimonianza. Fortunatamente non è andata così, ed eccoci quindi a parlare di “The sing along experience”, nuovo EP di tre brani più traccia multimediale allegata.

Poca roba direte voi; E invece no, in quanto il disco oltre ad avere una confezione molto bella e curata è ricco di novità e canzoni che a mio modesto parere risultano le più belle finora composte dai Minnie’s.

Il significato di questo progetto è semplice, basta infatti unire i tre titoli ed ecco “We are the players and that’s all”, in parole semplici un di diario di viaggio dove si parla della vita on the road di una band come la loro. Musicalmente i ragazzi rimangono ancorati a quanto espresso finora, un punk rock melodico energico ed entusiasmate completato da complesse sfumature emo stile Get Up Kids e frequenti stacchi e stop and go.

Altra succosa novità è la scelta di cantare in lingua inglese, introdotta in passato col brano “We don’t want you to dance” e ora resa ufficiale in prospettiva magari di un lancio promozionale al di fuori dei nostri confini.

Oltre ai brani ecco infine la traccia video, dove si ripercorre la normale vita on the road fatta di lunghi viaggi e imprevisti. In conclusione questo mini targato Minnie’s oltre a essere onesto e valido come contenuti, è il classico prodotto che potrà piacere a molti di voi.
Consigliato.
7/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...