THE NAILS: Madness, Freedom and rage

Sulla copertina di questo demo dall’aspetto molto casalingo, la confezione è costruita con un foglio di carta fotocopiato tenuto insieme con del nastro adesivo, mi accoglie una signorina con un seno tanto prosperoso quanto siliconato: credo sia un personaggio televisivo, ma non sono molto ferrato sull’argomento visto che la TV la guardo proprio poco. Il demo consta di ben 7 tracce per un totale di soli tredici minuti e cinquanta secondi; come avrete già supposto le canzoni non arrivano mai ai tre minuti. Punk scanzonato quello dei The Nails, qualche volta veloce e tirato, molto spesso basato sui mid-tempo e sulle solite linee melodiche malinconico-lamentose. La voglia di suonare certo non manca proprio e si ente fin dall’inizio, le capacità al contrario scarseggiano un pochino:d’altro canto credo che probabilmente questo è il loro primo lavoro, che se paragonato ad altri demo d’esordio non è neanche tanto male. Forza ragazzi! La vita è lunga!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...