Top44: Dreams and reality

Vengono da Vicenza questi tre giovani punkrocker, tre come i Green Day e i Blink 182 da cui probabilmente prendono alcuni spunti per scrivere i loro pezzi, caratterizzati da un punk rock melodico.

Cantano in inglese, e ciò non so se sia un punto a loro favore o no, hanno una buona voce solista che a volte mostra grande freschezza, cosa che fa ad esempio in “Anthem” e in “Hard Core”, a volte invece cade in un cantato banale, ma nel complesso tutti e tre sono dei buoni strumentisti considerando la giovane età.

In sostanza non si può dare un giudizio negativo a questa demo, anche se la registrazione non certo eccellente e un po’ di legittima immaturità compositiva fa pensare che per ora è giusto che il disco rimanga nelle playlist del vicentino, con l’augurio che il prossimo lavoro possa essere migliore e che questi tre ragazzi tirino fuori i cosiddetti coglioni perchè le capacità ci sono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...