TOTALE APATIA: Generazione di Fenomeni

Il nuovo disco dei TOTALE APATIA! Con gli anni ’90 finiti da poco sta musica mi aveva già mezzo inculato e stavo iniziando a scoprire pian piano i gruppi nostrani, ed ecco che spunta questo nome strano che rifletteva un po lo stato di una generazione, li ho conosciuti così, per caso, e dopo quasi 20 anni vederli ancora in attività e sfornare un disco come GENERAZIONE DI FENOMENI mi può solo far piacere, i ragazzi sono sempre loro, a parte qualche avvicendamento agli strumenti hanno sempre mantenuto il loro stile, qui la novità a parte l’ingresso di Ventu alla chitarra è la scrittura dei testi, per la maggior parte in inglese, DOWN THE STREETS abbiamo avuto il piacere di ascoltarla anche in versione folk nel side project di Russu, Rossodannata, le tracce sono belle decise ed energiche e si lasciano ascoltare che è un piacere, puro punk rock della mia generazione, quello con cui sono cresciuto e che non mi stufo mai di ascoltare, si conclude con la skankeggiante title track di cui hanno prodotto anche un bel video. Non so dire se sia il disco migliore scritto dalla band, sono valutazioni che non mi è mai piaciuto fare e che credo mai farò, quel che è certo è che la produzione è molto curata, suonato molto bene senza sbavature, insomma un bel ritorno a tre anni di distanza dall’ultima uscita.
Registrato e mixato da Giovanni Bottoglia all’IndieBox Music Hall, prodotto dalla BigRed, stampato da F4W.
Artwork: Mattia Brena
Foto: Claudia Monterzi

01. Looking for Myself
02. One Day
03. Apatico
04. Garda Lake
05. Down the Street
06. Giorni Storti
07. Bubblegum
08. On My Way
09. Rock n Roll
10. Generazione di Fenomeni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...