The Weakerthans are done

Mi piange il cuore apprendere questa notizia, ma a quanto pare un’altro gruppo ci lascia. I The Weakerthans hanno deciso di chiudere i battenti. Dopo quasi 18 anni di tour e canzoni, che vedono quattro album in studio, la band di Winnipeg is done. Il batterista Jason Tait ha annunciato la notizia sul suo account Twitter:

Naturalmente, la speranza è l’ultima a morire per i fans e nulla è mai veramente finito di questi tempi. Non è del tutto fuori questione che i musicisti canadesi non decidano di tornare nuovamente sulla scena musicale. Per ora, tuttavia, possiamo soltanto augurare un sincero bye bye (arrivederci).

I The Weakerthans si sono formati nel 1997 dopo che John K. Samson ha lasciato la punk band Propagandhi e ha iniziato a collaborare con il bassista John P. Sutton e il batterista Jason Tait. Quell’anno la band pubblica l’album di debutto, “Fallow” con la G7 Welcoming Committee Records ottenendo un gran successo. Non è stato fino al 2003, però, che la band ha colpito in grande con il loro debutto con la Epitaph Records,Reconstruction Site”, (il più venduto fino ad oggi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

Da stasera 7SECONDS in Italia

Next Article

FLOGGING MOLLY : date cancellate

Potrebbe interessarti..
Total
5
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.