I Crancy Crock presentano il nuovo singolo “Lacrime di cemento”

La canzone è ispirata ai fatti del 14 agosto 2018, giorno del crollo del Ponte Morandi, tragedia in cui persero la vita quarantatre persone e altre centinaia si trovarono sfollate.
E’ un grido tutto d’un fiato, con il quale la band, seppur non coinvolta in prima persona, ha sentito l’esigenza di esprimere la propria rabbia riguardo a una tragedia annunciata che ancora una volta poteva essere evitata.
Il singolo, prodotto dai Crancy Crock, supportato dalla Gasterecords, registrato al Crancy Studio da Dario Campana, mixato e masterizzato da Giovanni Bottoglia alla Indiebox Music Hall, verrà reso pubblico sulle pagine della band e attraverso le maggiori piattaforme di distribuzione digitale il 03 agosto 2020 alle 18:30, orario in cui a Genova verrà inaugurato il Ponte San Giorgio, il “nuovo Ponte Morandi”.
Questa concomitanza per ribadire simbolicamente che non ci si può permettere di dimenticare quanto accaduto.

www.crancycrock.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

Punk Rock Against Gender Violence - Days N' Daze

Next Article

BILLIE JOE ARMSTRONG: cover di "Police on my Back"

Potrebbe interessarti..
LEGGI TUTTO

Le ultime dagli Stigma

La band italiana Stigma ha scelto “Concerto For The undead” come titolo del successore del fortunato “When Midnight…
Total
7
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.