Punkadeka.it Contest

NOFX / RANCID

Uno split tra i Rancid ed i NOFX è probabilmente quanto di meglio una etichetta punk possa chiedere per le sue vendite, e questo sogno si è concretizzato nell’ambito della “split series” della sottovalutata (almeno qui in Europa) BYO records.

Per il terzo volume della serie sono proprio le due bands più famose del punk moderno a dividersi lo spazio del disco, e per di più coverizzando l’una i brani dell’altra. I NOFX compiono un lavoro quasi didascalico attingendo da quasi tutti i lavori della bands e trattando alla loro maniera brani come “Radio”, “Olympia WA” o “Antennas”.
Il loro risultato è quasi stupefacente; infatti la band di Fat Mike si “appropria” di questi brani e li fa suonare come uno qualunque dei loro pezzi, con un risultato così differente dall’originale quanto esaltante, e che fa vedere i lavori di Tim Armstrong e soci sotto un’altra luce.

Diverso è il discorso per i Rancid: vuoi perché i brani dei Nofx -quelli ripresi sono tutti pezzi di vecchi album- sono comunque distanti dal loro modo di suonare, vuoi che da quello che esce dalle casse sembra che il gruppo non si sia impegnato più di tanto nel riarrangiare i brani dei colleghi, ma il risultato è decisamente sotto la media, ed essendo i Rancid tra i migliori gruppi in circolazione è lecito attendersi di più che non delle riletture senza verve di “Moron Brothers” o “The Brews”, che non riescono a distaccarsi dalle versioni originali e quindi risultano deboli, e dei 6 brani si salva parzialmente solo una “The Brews” cantata con vigore e ben suonata.
Il gioco dell’inversione di ruoli sembra essere riuscito per questa volta solo ai Nofx, e pur continuando a trovare interessante l’idea dello split ed apprezzarne comunque il contenuto, non riesco a nascondere che il risultato si dimostra lontano da quello che ti aspetteresti dai nomi scritti in copertina

Canzoni eseguite dai NOFX, originariamente dei Rancid

  1. I’m the One – 1:50
  2. Olympia, WA – 2:58
  3. Tenderloin – 1:24
  4. Antennas – 1:19
  5. Corazon de Oro – 3:09
  6. Radio – 2:51

    Canzoni eseguite dai Rancid, originariamente dei NOFX

  1. The Moron Brothers – 1:54
  2. Stickin’ in My Eye – 1:49
  3. Bob – 2:01
  4. Don’t Call Me White – 2:45
  5. Brews – 2:06
  6. Vanilla Sex – 2:28
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

BAD RELIGION: The Process of Belief

Next Article

MANNIX: Lascia Perdere

Spotify Playlist
Potrebbe interessarti..
I PROSSIMI CONCERTI
Total
9
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.