POLYSICS: Neu

Ventate d’aria fresca, quella che ti lascia le candele di ghiaccio che pendono dal naso.
Finalmente arrivato alle stampe occidentali a tre anni dalla sua pubblicazione in Giappone, ‘Neu’ mi da sollievo all’animo, pace ai sensi e fiducia nelle etichette indipendenti, che si preoccupano ancora di musica piuttosto che di megaeventi e dollaroni.
Una mossa azzeccata dalla Asian Man Rec., che già divulga cosette interessanti come gli Alkaline Trio.
I Polysics sono un quartetto con gli occhi a mandorla di Tokyo, in tute antiradiazioni, con attitudine punk e tanta voglia del rock e psychobilly americano.
Le canzoni sembrano votate maggiormente a destabilizzare il passato che a minacciare il presente: per questo, probabilmente, i puristi del punk non li apprezzeranno e tanto meno saranno graditi agli aficionados del rockabilly. Suonano un electro-pop evidentemente debitore dell’esperienza dei Devo (che la band ringrazia nei credits), ma con linee vocali grintose e ironiche. La chitarra e il basso appartengono a quel surf che ha avuto una nuova giovinezza con la colonna sonora di Pulp Fiction, le voci passano da Jello Biafra ai vocoder dei Kraftwerk.
Non inventano nulla: interpretano tutto con freschezza e ingenuità. Le parti elettroniche sfidano la tekno battagliera di Ken Ishii, escono dai rave e pungono i timpani nella loro accattivante programmazione ritmica. I Man or Astroman sono il riferimento per le loro ambientazioni soniche.E’ uno di quei dischi che ti ascolti tutti i giorni, per un mese a fila, appena te lo trovi tra le mani, poi lo tiri fuori solo se ti senti giù di corda.
Il 29 ottobre uscirà il nuovo lavoro. Non deludeteci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

Lavori in corso

Next Article

Collabora con Punkadeka.it

Spotify Playlist
Potrebbe interessarti..
LEGGI TUTTO

NOTHING I KNOW: Through

L’Emilia è da sempre una regione molto sensibile in fatto di hardcore, come dimostrano le moltissime realtà provenienti…
I PROSSIMI CONCERTI
Ago 18
#FESTARADIO 18 AGOSTO | LAURA COX + THE HORMONAUTS @Brescia
Festa di Radio Onda d'Urto - Festa di Radio Onda d'Urto Area Feste via Serenissima, Brescia
Ago 21
#FESTARADIO 21 AGOSTO | DEROZER + SHANDON @Brescia
Festa di Radio Onda d'Urto - Festa di Radio Onda d'Urto Area Feste via Serenissima, Brescia
Ago 24
#FESTARADIO 24 AGOSTO | PUNKREAS + BULL BRIGADE @Brescia
Festa di Radio Onda d'Urto - Festa di Radio Onda d'Urto Area Feste via Serenissima, Brescia
Ago 26
Festival ad Alta Intensità Antifascista 2022
Circolo Arci Arcobaleno - Via Giliberti n.1
Ago 28
PUNKREAS ? Parco Tittoni Desio
Parco Tittoni - Via Lampugnani 62
Set 01
Punk On Sea 2.0
Porto di Genova - Via Americo Vespucci
Total
0
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.