RED LIGHT FOR DISTORTION: Iron[y] Weapons

I torinesi Red Light For Distortion sono la classica band che solitamente si definisce “under construction”. Il perché è spiegato nel loro EP d’esordio “Iron[y] Weapons”, che pone in risalto un mix di elementi quali thrash metal vecchia scuola e groove metal (da intendersi quello sullo stile Pantera di “Vulgar Display Of Power”).

Il risultato finale è però altalenante: se da una parte troviamo infatti una band carica e abbastanza abile nel proporre un sound arrembante, dall’altra si arena di fronte ai rigidi schemi metal, con soluzioni abbastanza scontate nel loro essere old school. A tenere in piedi il tutto ci pensa comunque la buona interpretazione vocale offerta dal frontman, sicuramente più a suo agio nelle parti clean che in quelle growl.

Cinque brani sono pochi per avere le idee chiare su un nuovo progetto, ma sono abbastanza per capire cosa va e cosa non va. Spingete duro sulla sperimentazione e sul vostro lato più ribelle, a fare la figura del true metallers ci pensa una scena ormai senza idee.

Potrebbe interessarti..

RAINTOWN: Ocean

Ragazzi ebbene sì, abbiamo il vincitore. Quest'anno di sicuro nell'affollata scena underground alternative rock a ... Read more

Continua a leggere...

DRAWING MEMORIES: Portraits

Stufi di sentir parlare di metalcore? Allora andate oltre, please. Sì perché i Drawing Memories ... Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

NOFX al BAY FEST 2016

Next Article

BULL BRIGADE: disco in uscita e tour!!!!

Potrebbe interessarti..
Total
5
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.