REBORN

“Rock and Roll Is Here To Stay” ma sotto il segno punk -The Trashed

Lo scorso 12 novembre è stato pubblicato Rock and Roll Is Here To Stay per la Duff Records. Il disco segna l’esordio per il gruppo rock and roll punk The Trashed. I tredici pezzi sono registrati e missati da Freddy Mazzei, mentre la post produzione è a cura di Maurizio Giannotti sempre presso New Mastering studio. L’Artwork è realizzato da Francesco Pirini. 

Il titolo del disco è un omaggio al pezzo scritto da David White e registrato nel 1958 dal suo gruppo Danny & The Juniors. A sigillo del disco troviamo la loro versione all’insegna del rock & roll contaminato dal punk. Il resto dei brani sono realizzati da Marco Tommaseo tranne per “Dream” e “The Real Way”. Entrambi i brani sono scritti da Giorgio Giommi.

Il loro esplosivo rock and roll punk racconta storie degenerate di vita urbana, attraverso brani diretti e melodici, che presentano accesi assoli di chitarra, accurate armonie vocali e un tocco di auto ironia.

Due singoli hanno anticipato l’uscita del disco. Il primo a settembre, Sex Drugs Rock And Roll, e l’altro nel mese di ottobre, Love under The Stage. Nella post pubblicazione del disco c’è stato il loro primo videoclip, “I Wanna Be A Rockstar”.

“La canzone nasce tra il 2005 e il 2006 come un personale sfogo adolescenziale e nichilista, un rifiuto ad accettare la noia quotidiana, la sterile prospettiva di crescere e trovare un lavoro e inserirsi nella società adulta: “I wanna die young, rather than being dead inside” recita la seconda strofa del brano, e  me ne racchiude l’essenza.” racconta Tommaseo “Il video è stata una bellissima occasione per ritrovarci e produrre di nuovo qualcosa di nostro. Lavorare al video con Lucia Fontana è stato molto produttivo e divertente. Le scene del video sono state girate in un luogo molto iconico di Saronno, la cosidetta “Piazza Rossa”, un simbolo della nostra piccola realtà di provincia, dove in passato avveniva ogni anno il “Festoria” (un festival di musica alternativa) e tutt’ora avvengono feste illegali e botellon, rimanendo uno storico luogo di ritrovo della città.”

Bio

I Trashed si formano nel 2005 a Saronno, una piccola città a nord di Milano.

La breve ma intensa attività della band porta ad un continuo e crescente entusiasmo tra la scena punk rock italiana, fino al loro prematuro scioglimento nel 2008.

Dal 2010 I trashed si sono più volte riuniti per suonare nuovamente di fronte ai loro fans e amici, ma è nel 2020 che finalmente la band decide di riunirsi definitivamente e registrare l’album “Rock And Roll Is Here To Stay”.

Formazione

Marco Tommaseo – voce e chitarra

Giorgio Giommi – chitarra

Riccardo Silva – basso

Claudio Mambrini – batteria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

DAN ADRIANO & THE BYGONES: lyric video di "Narcissus, Amateur Classic Narcissist"

Next Article

EXCUSES EXCUSES: nuovo singolo in rete

Spotify Playlist
Potrebbe interessarti..
LEGGI TUTTO

Get Dead: nuovo video!

La band californiana ha appena rilasciato il video di She’s a problem, singolo estratto dall’ultimo album Honesty Lives…
I PROSSIMI CONCERTI
Total
28
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.