THE PEACOCKS: Angel

Terzo album, il primo con la Asian Man Records, per i Peacocks, trio svizzero molto originale. La formazione è costituita da Toni Hilber alla batteria e dai fratelli Hasu Langhart alla voce e alla chitarra e Simon Langhart al contrabbasso. Il loro stile è un punkabilly caratterizzato dall’inconfondibile suono pizzicato del contrabbasso, dai suoni secchi della chitarra e del rullante che scandisce senza sosta il tempo. Le linee vocali sono melodiche e punkeggianti ma anche parlate (It’s Not Me). Il risultato finale è un disco in cui tutte le canzoni hanno un suono interessante, con sonorità punk, rockabilly ed emo. I pezzi sono perciò omogenei tra loro come suono tanto che forse si potrebbe anche auspicare ad una maggiore variabilità. I Peacocks restano comunque un gruppo dal sound personalizzato e per nulla scontato. Per orecchie piuttosto fini… I pezzi: Innocent – Shadow – Please Not Now – It’s Not Me – Can’t Explain – I Don’t like No One – I Will Not – Smalltown Kid – Come On – Angel – I Want My Money Back – It’s Funny – Untitled 2 – Describe Your Sound – Smile – So Long Goodbye.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

Lavori in corso

Next Article

Collabora con Punkadeka.it

Potrebbe interessarti..

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.
X
X