Death By Stero+Disordine+Soundeep@Decibel Magenta (21/02/18)

Death By Stero+Disordine+Soundeep@Decibel Magenta (21/02/18)
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

Ultimo concerto di Out Of Control al Decibel di Magenta, infatti stasera Omar abbasserà la serranda per l’ultima volta ed in questo freddo mercoledì di fine febbraio non ho molta voglia di fare festa…non conosco benissimo i Death By Stereo, conosco da poco i Disordine ed ascolto per la prima volta i Soundeep, ma non è mai stato un problema, e non mi sono mai pentito di andare a concerti di perfetti sconosciuti, e anche stasera ho fatto centro con 3 gruppi che nonostante il mal di concerto della provincia milanese (ok, è un mercoledì sera, siete in parte scusati) hanno dato tutto. E poi dovevo salutare tutti i ragazzi del Decibel, perché per tutti questi anni non sono stati solo dei barman.

Arrivo abbastanza in orario, giusto in tempo per fare due parole con gli onnipresenti Bolzo e Manu col banchetto Anfibio Records e per iniziare la sessione-magone con Omar e soci, dopo una birretta la situazione migliora, ma di poco, poi tocca ai Soundeep da Verona ad inaugurare la serata.

Come detto per me perfetti sconosciuti, ma ci vogliono uno o due pezzi per farmeli apprezzare, cantato in inglese, riff belli tirati ma tutto sommato melodici e parecchio orecchiabili, davanti a loro poco o nulla purtroppo, ma fidatevi, se non li conoscete provate a dargli un ascolto che non ve ne pentirete.

Secondo gruppo i Disordine dalla provincia di Bergamo, il loro punk HC è granitico ed urlato come se fosse l’ultimo giorno del mondo, li conosco da un po ma è la prima volta che li vedo e la resa live è decisamente adrenalinica, vi consiglio tra l’altro la loro ultima uscita Pianosequenza, la quarta se non sbaglio, fresca di qualche mese. Comunque i ragazzi sono in giro da quasi 15 anni ed il palco è casa loro nonostante la presenza sotto al palco sia sempre desolante.

Ultimo sound check quindi…pochi minuti e sono già pronti sul palco i Death By Stereo, in giro da 20 anni e mai visti danno subito la sensazione del pugno in piena faccia, si divertono come pazzi, interagiscono con il pubblico, si allontanano dal palco per andare a bere al bar ed i muri tremano. Per essere un mercoledì qualunque il locale non era proprio vuoto e c’è stato pure un po di pogo, ma quel che conta è che si sono divertiti tutti i presenti, solo che poi la musica è finita e mi è toccato il triste giro di saluti a quei ragazzi che mi mancheranno terribilmente.

Stavolta vi metto pure i selfie ignoranti. Con le parole non sono molto bravo, voglio solo ringraziare di cuore Omar e compagni per quello che sono stati per me e per tutti gli avventori del Decibel in questi anni, insieme ad Out Of Control siete riusciti a portare un po di calore e persone incredibili in una provincia morta.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: