HOODS: Time… The Destroyer

HOODS: Time… The Destroyer
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
HOODS: Time… The Destroyer

Ecco il primo importante lp per gli Hoods, aggressiva band di Sacramento che, dopo quattro album autoprodotti, hanno conquistato la fiducia della Victory che li ha prima voluti nella compilation “Only The Strong Vol.3” del ’99 e che ne pubblica questo disco. “Time… The Destroyer” è un cd schiacciasassi, un disco dove la potenza del suono degli Hoods si esplica interamente attraverso distorsioni sature e cariche di bassi, tempi a tratti veloci e a tratti molto pesanti, passaggi in puro stile hardcore e una voce, quella di Ben Garcia, che attinge molto dal grindcore. Ne risulta un disco molto omogeneo nelle sonorità, non molto vario, ma intenso e arrabbiato, che più di tutto dà spazio a continui cambi di tempo tra passaggi lenti e martellanti (Above This World), a cantati feroci gutturali e fraseggi in perfetto stile thrash. Ma non è tutto, perché si incontrano anche sonorità dark (Life) che conferiscono maggior oscurità a tutto il sound degli Hoods. Questo è un disco fatto per una precisa parte di voi, per chi ama l’hardcore cattivo più elaborato, o un grindcore meno veloce e secco. I pezzi: Time The Destroyer – Forest Of Suicide – Broken Never Beat – Another lesson – Life – Ahimsa – Your Turn/Mass Control – Cudless Pain – Unforgiven – Above This World – Decived – Citrus Heights.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: