SKINHEAD ATTITUDE

SKINHEAD ATTITUDE
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
LoadingAggiungi ai preferitiAggiungi ai preferiti!Consulta la tua lista degli articoli preferiti        

SKINHEAD ATTITUDE

Vedere questo video, sopratutto la parte dedicata a Laurel Aitken è molto emozionante, sapete ormai tutti che è scomparso da pochi mesi il padre dello Ska, alla sua veneranda eta’ solo la malattia lo ha fermato…
mi sembra ieri quando lo vidi la prima volta molti anni fa.

Torniamo a noi dopo questa parentesi iniziale doverosa nel ricordo di una persona davvero fantastica e piena di energia.

Il video in questione tratta l’argomento scottante del movimento Skinheads dalle radici alle nuove politiche che lo hanno portato alla deriva grazie a mille incomprensioni e anche (oserei dire) dalla leggerezza di certe frange del movimento che hanno fatto si che altri si appropriassero impropriamente dei somboli e di tutto cio’ che appartiene alla cultura Skinheads, quella original.

Il video poteva essere certamente piu’ aggressivo ma lo è abbastanza per comprendere come gira il mondo dietro le spalle degli Skinheads original.

A raccontare gli eventi sono direttamente i protagonisti del movimento stesso, sia da una parte che dall’altra.
Nomi come Band Manners, Sham 69, Oppressed, Los Fastidios, Stage Bottle, etc etc…Band dichiaratamente antifasciste ed antirazziste che mettono in luce il movimento SHARP sino ad esserne cmq portavoci nel mondo.

Personalmente avrei scelto un taglio piu’ aggressivo sopratutto per quanto riguarda i due conduttori principali del viaggio, ma non mi permetto di dare consigli al regista…non sarebbe l’unico appunto da fare.

Comunque resta un discreto documentario utile per comprendere quali sono le origini del movimento Skinheads e della sua evoluzione negli anni…evoluzione od involuzione ancora in atto.
Del resto il buonismo non ha mai portano a nulla, il sangue degli Antifascisti ed Antirazzisti uccisi, è ancora caldo.


Condividi questa pagina!  

Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
oppure   Accedi con facebook
o compila i seguenti campi:





Aggiungi un’immagine al tuo commento >