VIDEONEVE: Idro_sessione

VIDEONEVE: Idro_sessione
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
VIDEONEVE: Idro_sessione

Il mercato discografico come tutti voi saprete è ormai al collasso, un problema che per certi versi ostacola la crescita di tante band esordienti costrette all’autoproduzione per farsi sentire. Il caso dei Videoneve rientra nella categoria sopra citata, seppur le qualità non sembrino mancare.

Il gruppo, forte dell’esperienza di vari membri in band più o meno conosciute della scena milanese come Mach 5 e Gambe Di Burro, si cimenta in un indie pop rock piacevole da ascoltare e lontano anni luce dalle precedenti esperienze musicali dei suoi membri. Parlare di pop rock non è mai facile in quanto genere “evitato” dagli amanti di sonorità alternative, ma ciò nonostante dei Videoneve colpisce da subito la capacità di scrivere canzoni interessanti sotto il profilo musicale, mai scontate e ricche di personalità (dote che sembra non mancare a questi ragazzi).

Ogni canzone dura in media quattro minuti, una scelta assai rischiosa ma che in questo caso risulta azzeccata vista la varietà (e la qualità) dei suoni estrapolati. Un album a tratti malinconico, sensazione che emerge soprattutto nella prova vocale di Robi, ottima sia nei momenti più tirati che in quelli più intimi.

L’unica lacuna di questa produzione sono i testi, spesso banali nonostante la naturalezza nell’esprimere i sentimenti di chi li ha scritti. Il cantato in italiano non facilita poi le cose, evidenziando ancor più tale difetto.

A testimoniare però la spontaneità dei nostri ci pensa la parte multimediale inserita nel disco, dove potrete vedere i Videoneve in azione conoscendo meglio questa nuova realtà emergente. In conclusione questa prima produzione della band milanese non dispiace affatto, undici canzoni cariche di sentimenti e personalità che sorprenderanno in positivo chi è alla costante ricerca di volti nuovi in ambito rock nazionale.

6/10

Tracklist:
01.Gelicidio 02.Leggero nell’aria 03.Rapida e meccanica 04.Aria in c 05.Dimenticare mai 06.Un biglietto piegato a quadretti 07.La vigna 08.Tardava al tramonto 09.Evoluzione accelerata 10.La stagione delle pioggie 11.Honogurai mizu no soko kara* Making of (videoclip)


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: