VUOTI A RENDERE: Brianza Core

VUOTI A RENDERE: Brianza Core
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
VUOTI A RENDERE: Brianza Core

Indovinate un po’ da dove arrivano questi Vuoti a Rendere? Esatto, dalla verde Brianza…come avete fatto a capirlo? Dalla verde Brianza, terra di imprenditori, seri lavoratori e punkrockers. I Vuoti a Rendere si stanno facendo un nome in giro per la provincia di Lecco con tanti concerti e con un buon demo che si chiamava “Uniti”, uscito qualche anno fa.

Se prima il loro gruppo di riferimento principale erano i Los Fastidios, ora sembra che si siano più spostati verso lidi meno oi e più tipicamente punkrock, accostandosi ad un altro grande gruppo veneto: i Derozer.
Che i V.A.R. siano grandi fans dei rozzi lo si capisce appena si spinge il tasto play del lettore cd, soprattutto per il cantato di Mocho; proseguendo con l’ascolto si capisce che questi brianzoli però hanno una particolarità: rispetto al sound dei Derozer hanno un lato metal ben visibile negli assoli e negli interventi della chitarra, e nelle parti di batteria, che a volte parte col doppio pedale.

Grazie a dio quindi non si limitano a copiare i maestri del genere, ma partendo dal loro modo di suonare cercano di sviluppare un sound più proprio…il consiglio che mi sento di dare loro quindi è: cercate di spingere un po’ di più sul pedale di questa vostra particolarità (la fusione di punkrock e metal) e soprattutto dal punto di vista vocale cercate una via un po’ più personale e meno sulla scia di Sebi e soci.

Per il resto i pezzi ci sono…se amate il punkrock troverete pane per i vostri denti: velocità, incazzatura, ritornelli urlati e tematiche care ai giovani crestuti nostrani.Solo una domands: “Brianza Drinking Team” è una ottima canzone, una specie di mini-inno, e la melodia del ritornello è fatta apposta per essere cantata a squarciagola…come mai qui è affidata alla sola voce di Mocho? Vabbè, mentre penso alla risposta rimetto su il cd e lo consiglio a tutti gli amanti del punkrock. Contattate ‘sti ragazzi e date loro una mano.
Se la meritano!