A Wilhelm Scream: tre date in Italia!

Con il loro ultimo album “Career suicide” sono entrati nell’olimpo del punk hardcore, hanno messo tutti d’accordo, dalla critica ai fans, finalmente nuovamente in Italia gli
A WILHELM SCREAM
+ Red Lights Flash (A)

www.awilhelmscream.com www.myspace.com/awilhelmscream

20 maggio @ Vidia, Cesena
21 maggio @ Latte+, Brescia
22 maggio @ Garage, Milano

Nella loro ormai decennale carriera sono stati paragonati a mostri sacri come Propagandhi, Strike Anywhere o Strong Out; non male per un gruppo nato a New Bedford, Massachusetts nel lontano 1996 e che per nome aveva aveva Smackin’ Isaiah. Proprio con questo nome i AWS hanno fatto i loro primi anni di gavetta, sfornando brevi EP e alcuni album per etichette minori ma conquistando la gente con la loro energia sul palco. Il cambiamento del nome arriva solo nel 2002, e nel 2004, come A Wilhelm Scream arriva anche il primo album con la Nitro: Mute Print, a cui seguiranno due attivissimi anni on the road. Nel 2005 arriva Ruiner, che conferma i AWS nella scena punk hardcore mondiale. Poteva sembrare l’album perfetto; ma questo successo è stato bissato dalla loro ultima uscita Career Suicide (Nitro/Self) nel 2007.
Con questo ultimo velocissimo album, i ragazzi hanno mostrato un’enorme crescita tecnica come in “Jaws 3, People 0” , ma anche una maturazione a livello di testi “I Wipe My Ass With Showbiz” o “Our Ghosts”, in totale 35 minuti di riff di chitarre, voci melodiche e potenti, batteria precisa al centesimo di secondo: un vero gioiello per le nostre orecchie.
Preparatevi a tre serate di hardcore puro e crudo: gli A wilhelm Scream sono tornati!

RED LIGHTS FLASH

Vi è mai capitato di camminare in una stanza completamente rossa?
Il cuore inizia ad accellerare i suoi battiti e i vostri sensi si risvegliano, pervadendo il corpo.
Ecco ciò che ha spinto i Red Lights Flash a scegliere il proprio nome, e questo è ciò che accade anche a chi partecipa ai loro live.
Formatisi nel 1997 questa band di Graz in Austria ha già al suo attivo 2 full lenght (“Stop When…” 1999 e “And Time Goes By” 2001) quando impressionano gli Anti-Flag che li vogliono nel roster della loro casa discografica, la statunitense A-F Records, per la quale pubblicano “Free…” nel 2004.
Il gruppo propone un punk/hardcore melodico molto lineare che riesce a farsi apprezzare sotto tutti i punti di vista; i testi trattano argomenti sociali e politici, lanciando messaggi di protesta e di “rivoluzione”. Maturati grazie alle numerose esibizioni live in tutta Europa a supporto di bands del calibro di Anti-Flag, Good Riddance, Propagandhi, Good Clean Fun e Strike Anywhere, essi riescono ad accompagnare dei messaggi significativi con un suono innovativo, pieno di passione e rabbia. In attesa del nuovo album, godiamoceli dal vivo…

A WILHELM SCREAM + RED LIGHTS FLASH
20 maggio @ Vidia, Cesena
21 maggio @ Latte+, Brescia
22 maggio @ Garage, Milano
 

Clicca e vinci con Punkadeka!… In palio i biglietti del concerto:
Per vincerli manda semplicemente una email a[email protected] indicando i tuoi dati e la data per la quale partecipi!
(i vincitori saranno avvisati via email 3gg prima della data del concerto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

Auguri di buon Natale da Punkadeka.it

Next Article

STRAIGHT OPPOSITION

Spotify Playlist
Potrebbe interessarti..
I PROSSIMI CONCERTI
Total
0
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.