IBERIA TRASH: Mondo Psycho

Avete mai ascoltato una band psychobilly spagnola? Se la risposta è si siete dei fenomeni, se è no potreste sempre iniziare, e quale miglior inizio che non gli Iberia Trash? Band nata dalle ceneri dei Los Motosierras questo duocomposto da chitarra e batteria, il bassista han rinunciato a cercarlo, si destreggia amabilmente tra echi ’50 e ’60 e salde radici nello psychobilly storico, e ha come influenze tanto Screamin’ Jay Hawkins e i Sonics quanto iCramps -anche loro per un periodo senza bassista- e i Meteors. Questo “Mondo Psycho”, primo lavoro sulla lunga distanza dopo incursioni in alcune compilation, vede la luce nella prima parte del 2000, e per essere recensitodal sottoscritto un anno dopo ha dovuto aspettare la segnalazione della Bad Man records -rivolgetevi a gregthehead@libero.it per informazioni-, ma bisogna dire che è sicuramente è un bene poterlo ascoltare. Se vi piaccionole sonorità a la’ Cramps ed un certo modo di vedere i decenni passati, se anche voi pensate come me che lo spagnolo sia una lingua affascinante musicalmente, pezzi come “Canibal” faranno la vostra felicità e queste dodici tracce le ascolterete tutte d’un fiato. Forse l’unica cosa(volutamente) trash sono i testi, e non serve dilungarmi oltre ma basta citare titoli come “Motosierras Asesinas” (uno sfogo per la vecchia band?) oppure “El Vampiro”, ma anche questo fa parte del gioco che questi due loschi figuri hanno messo in piedi. Senz’altro un bel lavoro sul piano musicale anche se forse una qualità audio migliore avrebbe giovato al risultato finale, che comunque non è affatto pregiudicato. E per finire in estrema sintesi: se non vi volete fermare solo al punk’n roll classico e se vi piacciono melodie deviate questo è un lavoro che fa per voi, il resto non conta, la musica va oltre le parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...