Stiff Little Fingers in Italia.

Manca poco altour italiano degli Stiff Little Fingers. Il gruppo irlandese di Belfast tornain Italia, come sempre capitanato da Jack Burns – leader

indiscussodella band – e con il gradito rientro del bassista originale, Ali Mcmordie.

Ancora nessunanovità sul nuovo album di materiale inedito previsto per il 2010. Sul loro sitoperò gli SLF annunciano che un paio di pezzi (“Liars Club” e”One Man

Island”)sono già presentati in anteprima durante i live. Sicuramente li proporrannoanche in Italia!

.

Dopo avervisto un concerto dei Clash a Belfast, Jake Burns (Voce e chitarra) – HenryCluney (Chitarra) – Ali McMordie (Basso) – Gordon Blair (Batteria, poisostituito da

Brian Faloon),decidono di formare una band. Probabilmente il nome del gruppo, Stiff LittleFingers, e’ stato mutuato da una b-sides di un 45 giri dei Vibrators.

Jake Burns,nel giro di poco tempo (novembre ’77), sforna due brani cattivi e politicizzatiche diverranno autentici anthem: ‘Suspect Device’ e ‘Wasted Life’.

La vocerabbiosa e stravolta di Burns, unita alle liriche da barricata ed al punk-rockfurioso di quei tempi, sono pugni in pieno volto che non lasciano scampo. Il

successo deibrani nei concerti porta alla firma con la storica etichetta Rough Trade, (poisostituita da numerose altre). Da allora sono decine i singoli e gli album e

centinaia iconcerti di questa grandissima band. .

Ecco le datedel tour italiano:

07/04/10 Estragonclub – Bologna

08/04/10 Initclub – Roma

09/04/10 Liveclub – Trezzo sull’Adda (MI)

10/04/10Extramusic – Recanati (MC)

.

info: www.slf.com; www.hubmusicfactory.com

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...