4°POTERE: Incubo senza fine

4°POTERE: Incubo senza fine
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
4°POTERE: Incubo senza fine

Quello che mi è capitato tra le mani e poi finito dritto dritto nello stereo altro non è che il primissimo cd di questa band sarda nata nel giugno del 2006; uscito nel novembre dello stesso anno,coprodotto in pieno stile Diy da ToscanaAnarcoPunx e Sickpunx zine & prod., il cd contiene 9 pezzi, di rabbia e cattiveria con matrice anarcopunk.

I pezzi (tra cui una cover modificata dei Blue Vomit) scorrono via alla velocità della luce, una durata massima per ogni song di uno massimo due minuti, insomma inizi ad affezionarti e il pezzo è già finito; forse è proprio questa la caratteristica principale di questa band, poche parole urlate ma che vanno dritte al sodo.

Il suono che ci propongono è molto grezzo, la registrazione non è delle migliori, strumenti e voce sono tirati al massimo della potenza e quello che ne deriva è ferocia allo stato puro, i ragazzi sono incazzati col mondo intero (e come dargli torto) e lo fanno capire benissimo.

I loro testi infuriati trattano temi molto attuali che riguardano la vivisezione, i cari fasci, la politica, le carceri e la multinazionale del petrolio, insomma ci danno giù pesante! La band seppure giovane, ha ottimi spunti da dare e da offrire a tutti, sono senz’altro da tenere con un occhio/orecchio di riguardo, per il futuro hanno in programma date al nord Italia e perfino all’estero e anche collaborazioni con diverse compilation sia italiane che straniere; insomma qui abbiamo davanti un chiaro esempio di gente che si sbatte parecchio e quindi a mio avviso va senz’altro premiata! Non fateveli scappare, e poi il cd costa solo 1,50!! Approfittatene per una volta!
Voto: 7,5


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: