DAVE RECORDS

DAVE RECORDS
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

Intervista a Stefano della Dave Records, etichetta bresciana che negli ultimi anni si sta dando molto da fare, scopriamo qualcosa in più…
Iniziamocon una breve storia dell’etichetta… come, quando e soprattuttoperchè è nata la Dave records?

      La Dave records è nata nel luglio 2000 ma lasua nascita ufficiale è fissato a febbraio 2001 conl’uscita della compilation UNCAGE YOUR PUNK SIDE. LaDave records è nata soprattutto per far vedere alpanorama italiano quali gruppi si celano sotto ladenominazione “underground”. Lo scopodell’etichetta , oltre a promuovere e valorizzare igruppi del roaster (FORMICHE ATOMICHE , BOLDOZ DOGS ,SHOWERS , DXTT NEMESI ) è quello di cercare diproporre anche band sconosciute grazieall’inserimento in compilation. La politicaprincipale dell’etichetta è quella di tenere bassiprezzi dei cd in modo da permettere a tutti ( e atutte le tasche!!!) di poter accedere a della buonamusica. Le ultime produzioni sono uscite a prezzi adir poco popolari , l’album dei DXTT NEMESI per esempio è nei negozi ad unprezzo massimo consentito di 10 euro ; la compilation“Punk italian style 2001” a 5.99 euro ( con 0.52euro devolute ad un progetto di scolarizzazione in Perù), il sampler dell’etichetta (acquistabile solo viaweb) a 1 euro ( sì , avete letto bene!). Di più nonsi poteva fare!

Che rapporto hai con igruppi che produci?

      Con i gruppi la prima cosa da fare creare unrapporto di amicizia e soprattutto di fiducia perchésiamo tutti sulla stessa barca. Se questo non si riesce a creare è megliolasciar perdere ( come è già successo con i MARSHMALLOWS , scaricati per questo motivo) . Poi con ilpassare del tempo credo ( almeno da parte mia ) sirinforza un’amicizia che senz’altro aiuta a lavorare nel migliore dei modi. La chiarezzanei rapporti è fondamentale.

Nel tuo catalogotroviamo dal PopPunk al Hardcore… in base a qualirequisiti scegli le band da produrre?

  Non c’è un criterio preciso anche se mipiacciono molto band innovative , generi chepermettono alla musica di evolversi nelle suesfumature. Magari tra 20 anni si ricorderanno di uncerto Neri Stefano della Dave records che scoprìdelle band che hanno dato vita ad una nuovo stile ( sìdai , viviamo ancora di sogni….)

Parlami dei tuoi gustipersonali… che musica ascolti in particolare?

 Comegià detto mi piace sempre evolvermi ed ascoltarenuovi stili di musica anche se non trascuro quelli giàesistenti. Tra gli artisti che preferisco ora ci sonosicuramente  Nickeleback, Raised fist , Marysun!Nicotina , Francesco Renga ;poi come tutti credo , l’umore condiziona la musicache vuoi sentire … ( o forse sto invecchiando?)

Chi ti piacerebbeprodurre, rimanendo tra band Italiane?

  Sicuramente i Marysun!Nicotina , sono una delleband che ammiro di più , sia come musicisti , siasotto l’aspetto umano. Ne approfitto per mandare unsaluto a Bazoo …

Quale reputi sia ilmiglior cd della tua etichetta? (sprando di noncreare gelosie)

     Tutte le produzioni fatte sono  motivo d’orgoglio per me e la diversità dei generi proposti nonpermette di fare classifiche anche se credo che il cd migliore che abbia prodotto siaquello dei Boldoz dogs per la sua varietà , tecnica equalità di registrazione ( e il prossimo sarà ancorameglio).…lo consiglio a tutti in quanto accontentagli appassionati di punk , emo e pop-core. E’ il cdpiù innovativo da me prodotto e sono convinto chepossano diventare un punto fermo nell’undergrounditaliano.

Cosa pensidell’attuale scena punk Italiana?

Penso che la scena punk siain ascesa anche se bisogna considerare alcune aspettinegativi. Il primo su tutti è il fatto che alcuneband , con l’uscita del cd , si sentono grandi eimportanti e cominciano a fare quello che si puòdefinire “fighetti” , credono di essere arrivati ehanno solo pretese. Penso che si debba continuare conumiltà in qualunque caso. Un altro punto negativi èil fatto politico ; secondo me c’è troppa politicanei testi e soprattutto spesso questa politica èottusa ( ho ricevuto anche cd di gente che inneggia eonora Bin Laden…) . Bisogna rendersi conto chesparare 4 cazzate rivoluzionarie non fa altro cheincrementare l’ignoranza dei ragazzi. Questo perchéi ragazzini spesso prendono come stile di vita ungruppo o un cantante che gli piace. Bisogna staremolto attenti a ciò che si vuole esprimere con lamusica , non basta scrivere “anarchia” e“merda” per essere punk.

Qualche anteprima sulleprossime uscite?

    Si sta preparando 2 nuovi album moltoimportanti : l’album d’esordio degli Showers ( chesegue il singolo “ La strada del sole” uscito inquesti giorni ) e il secondo album dei Boldoz dogs .Il resto , mi dispiace ma è top secret .

Svelaci chi si nascondedietro il nome Dave records?

All’inizio dietro il nomeDave records si nascondeva un ragazzo con la passioneper la musica che provava a far tremare il grandemercato discografico. Poi con l’andare avanti deltempo il ragazzo è rimasto ma si è accorto che nonriusciva a rompere i coglioni al grande mercatodiscografico  eallora si è accontentato di andare avanti per la suastrada , producendo e promuovendo i suoi gruppi finoalla follia , cercando di far arrivare la sua musicail più lontano possibile. Con lui si sono aggregatiDiego e i 2 rasta (Andrea e Samuele). Questa la miastoria e quella dei miei collaboratori. Comunque ticonfido che il progetto iniziale era solo unsogno…ma a volte i sogni diventano realtà. Sono unilluso? Un pazzo? Un idiota? Sì , tutto questo!


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: