GERSON: Tigre contro Tigre

GERSON: Tigre contro Tigre
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
GERSON: Tigre contro Tigre

E’ vero, con molto ritardo…ma si tratta di Punkrock e non delle ultime hit che necessitano della visibilita’ immediata cadendo nell’immenso calderone e facendo perdere l’essenza di quello che sono, prodotti DIY di alta qualita’ da non confondere con la merda… dopo sanremo ci affoghiamo dentro ed ecco che un pò di sollievo fa proprio al caso. 
 
GERSON, da dieci anni sulla strada? Poco importa, tanto negli annali del PUNK forse ci saranno e forse no, dipende da quanto saranno immanicati e/o inimicati con chi scrivera’ e/o compilera’ qualcosa in futuro. … funziona così no? 
Per me ci saranno sempre, Band della ormai collaudatissima label indipendente TUBE Records che sforna da sempre materiale degno di nota, certamente poco da criticare. 
 
Dodici tracce emozionali di godereccio punkrock sporco e grezzo, non si puo’ certo dire che questo genere nutra carenze in italia, c’è n’è per tutti i gusti e tra quelli cantati in italiano certamente i GERSON non hanno nulla da invidiare. 
 
Se “Ridono di me” è certo la song che piu’ resta nella testa nell’immediatezza, e, andando avanti o indietro per il CD i momenti sono davvero tutti entusiasmanti, storie di vita e cose di R’n’R da Kuori Ribelli e la “Cattive religione” che ci infiamma, che la causa sia una “Cura sbagliata”?  
 
Probabile ma va bene così perché forse “Sto solo dormendo” ma nel frattempo il R’n’R dei GERSON pesta come il piede sull’accelleratore con “Lotus” portandoci fuori dal ciclone per noi fuori tempo, fieri di esserlo. 
 
Infine una nota per la bella cover dei grandi CCCP che restano nella storia e per questo vanno sempre menzionati e rispettati. 
Ora che sono sul loro libro nero grideranno al mondo “Lucifero Culo” ma non voletemene…  
I’ts only Rock’n’Roll But i Like it, il tempo fara’ il resto. 
Voi che leggere, sostenete con l’acquisto del CD. Voto? Grattacielo multistanze con superattico 
 
Buon Ascolto e W il R’n’R


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: